Link sponsorizzati

Valori Normali

Curva da 75 g

  • Glicemia basale < 92 mg/dl
  • Glicemia a 60’ < 180 mg/dl
  • Glicemia a 120’ < 153 mg/dl

Per la diagnosi è sufficiente un unico valore oltre i limiti


Si riportano per conoscenza i valori di riferimento per i precedenti protocolli, che tuttavia sarebbero da evitare in base alle più recenti linee guida.

Curva da 50 g

  • Nel caso a distanza di un'ora venga rilevato un valore di glicemia superiore ai 140 mg/dl ed inferiore a 199 mg/dl viene richiesta la curva da 100g
  • se il valore rilevato è superiore a 198 mg/dl si pone già la diagnosi di diabete gestazionale.

Curva da 100 g

Si pone diagnosi di diabete quando si rilevano almeno 2 dei seguenti valori:

  • a digiuno superiore a 95 mg/dl,
  • a 1 ora superiore a 180 mg/dl,
  • a 2 ore superiore a 155 mg/dl,
  • a 3 ore superiore a 140 mg/dl.

(Attenzione, gli intervalli di riferimento possono differire da un laboratorio all'altro, fare quindi riferimento a quelli presenti sul referto in caso di esami del sangue ed urina.)

Descrizione

Il diabete gestazionale si sviluppa durante la gravidanza (gestazione). Come gli altri tipi di diabete, anche quello gestazionale riguarda il modo in cui le cellule dell’organismo usano gli zuccheri (il glucosio), la nostra principale fonte di energia. Il diabete gestazionale fa aumentare la quantità di zucchero nel sangue (glicemia) e questo può caure problemi per la gravidanza e la salute di mamma e bambino.

Tutti i problemi della gravidanza destano preoccupazione nelle future mamme, ma in questo caso non occorre spaventarsi:: le gestanti possono tenere sotto controllo il diabete gestazionale seguendo una dieta sana, facendo esercizio fisico e, se necessario, usando i farmaci.

Il test di tolleranza al glucosio (OGTT o curva glicemica) è un esame che serve per controllare se l’organismo smaltisce bene gli zuccheri.

Prima dell’esame viene prelevato un campione di sangue e ne viene rilevata la concentrazione di zucchero presente (glicemia basale).

La paziente beve quindi un liquido contenente una quantità prefissata di glucosio (di solito 75 grammi) e poi vengono eseguiti altri prelievi, a cadenza di un’ora e due ore dall’assunzione della soluzione. L’esame può durare fino a 3 ore in certi protocolli.

Gli effetti collaterali gravi di questo esame sono piuttosto rari, tuttavia alcune donne lamentano nausea, sudorazione, capogiro e svenimenti dopo aver bevuto la soluzione contenente il glucosio.

Negli Stati Uniti il diabete gestazionale colpisce il 7% circa delle gestanti. Dopo il parto, la maggior parte delle donne ritorna alla normalità, ma nei successivi 10-20 anni rischia comunque di diventare diabetica (diabete mellito di tipo 2), in una percentuale variabile tra il 30 e il 60% dei casi.

Interpretazione

Con l'attuale protocollo da 75 g è sufficiente un unico valore oltre i limiti per porre la diagnosi, infatti alcuni laboratori non procedono ulteriormente se la prima o la seconda rilevazione supera i valori normali.

Valori Bassi

Valori Alti
(Iperglicemia)

  • Diabete

(Attenzione, elenco non esaustivo. Si sottolinea inoltre che spesso piccole variazioni dagli intervalli di riferimento possono non avere significato clinico.)

Fattori che influenzano l'esame

Un forte stress può causare un aumento temporaneo della glicemia, lo stress può essere provocato ad esempio da:

  • traumi,
  • interventi chirurgici,
  • [...]

Quando viene richiesto l'esame

Fino a pochi anni fa i criteri diagnostici per il diabete gestazionale non erano omogenei: venivano usate diverse quantità di glucosio (50, 75 o 100 g), i valori considerati normali potevano essere diversi ed così come il numero di valori superiori alla norma necessari per arrivare a una diagnosi. Queste discrepanze derivavano dal fatto che gli effetti della glicemia materna sul feto e sul neonato non erano ancora stati chiariti completamente.

Attualmente i criteri diagnostici sono stati uniformati attraverso la pubblicazione delle linee guida nel 2011 ad opera dell'Istituto Superiore di Sanità, che prevedono:

  • una prima valutazione del valore di glicemia a digiuno alla prima visita di gravidanza, per rilevare i soggetti a rischio con diabete manifesto, che viene diagnosticato nel caso si verifichi anche una sola delle seguenti condizioni (con necessità di conferma con un secondo prelievo):
    • valore a digiuno superiore a 125 mg/dl,
    • valore di glicemia in un qualsiasi momento della giornata superiore a 200 mg/dl (se confermato in seguito da un valore a digiuno superiore a 125 mg/dl),
    • valore di emoglobina glicata rilevata entro le prime 12 settimane superiore a 6,5%.

Nel caso non ci sia diagnosi di diabete in questa fase,

  • nelle donne ad alto rischio con
    • una diagnosi di diabete gestazionale in una gravidanza precedente,
    • oppure un indice di massa corporea all'inizio della gravidanza superiore od uguale a 30 (obesità),
    • oppure un valore di glicemia a digiuno all'inizio della gravidanza compreso tra 100 e 126,
  • tra la settimana 16 e la settimana 18 viene consigliata una curva da carico con 75 g e poi di nuovo alla settimana 28 in caso di esito negativo alla prima verifica.
  • Nelle donne a medio rischio con
    • un'età pari od uguale a 35 anni,
    • oppure con un indice di massa corporea all'inizio della gravidanza maggiore od uguale a 25 (sovrappeso),
    • oppure un parto precedente di un feto con peso superiore a 4.5 kg,
    • oppure con famigliarità di diabete,
    • oppure appartenente ad un'etnia a rischio
    • oppure con diagnosi di diabete gestazionale in una precedente gravidanza (anche se OGTT alla 16a-18a settimana negativo)
  • la curva viene invece consigliata tra la settimana 24 e la settimana 28.

Preparazione richiesta

Nei giorni prima dell’esame si può mangiare normalmente, mentre nelle 8 ore precedenti il prelievo è necessario rimanere digiuni e non si può bere nulla. Anche durante l’esame si deve rimanere digiuni.

Altre informazioni

Articoli ed approfondimenti

Collegamenti esterni

Link sponsorizzati

Importante:

Revisione a cura del Dr. Guido Cimurro, traduzioni a cura della Dr.ssa Elisa Bruno (fonti principali http://labtestsonline.org/ e Manual Of Laboratory And Diagnostic Tests, Ed. McGraw-Hill)

Le informazioni contenute in questo sito non devono in alcun modo sostituire il rapporto medico-paziente; si raccomanda di chiedere il parere del proprio dottore prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.


Commenti, segnalazioni e domande

Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.
Leggi le condizioni d'uso dei commenti.
  1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
    Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo) scrive il

    Buongiorno. Il valore dopo 120 minuti è leggermente al di sopra della norma. Non credo sia nulla di preoccupante e a mio avviso può aspettare il 12 settembre per la visita ma magari senta solo telefonicamente il ginecologo per sicurezza. saluti

  2. Anonimo scrive il

    Buongiorno, ho fatto la curva glicemica a 18 settimane a carico glucosio 75 Gr
    I valori sono : Base 87
    Dopo 60′ 136
    Dopo 120′ 116
    Mi può dire perfavore se va tutto bene?
    Grazie in anticipo

  3. Anonimo scrive il

    ho ritirato l’ esito della curva glicemica per la gravidanza:
    basale 88
    dopo 60: 188
    dopo 120: 134
    va bene o devo preoccuparmi?
    La ringrazio anticipatamente

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Si tratta di diabete gestazionale, ma niente panico, è una situazione gestibile; contatti il ginecologo, verrà probabilmente inviata al centro diabetologico.

    2. Anonimo scrive il

      la ringrazio per la risposta super rapida, ho appuntamento tra due giorni col ginecologo, vedremo cosa mi consiglia.
      grazie ancora

  4. Anonimo scrive il

    buon giorno
    Ho fatto la curva glicemica a 23 settimane a carco glucosio 75g
    Glucosio 92
    Dopo 60″ 81
    Dopo 120″ 95
    Mi può dire perfavore se va tutto bene??
    Grazie mille

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Tecnicamente è diabete gestazionale per il primo valore, ma è una situazione un po’ particolare (nel senso di NON preoccupante) e può essere che il ginecologo la consideri accettabile.

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo) scrive il

      L’ultimo valore è fuori norma, non possiamo escludere un diabete gestazionale, ma ovviamente la valutazione spetta all’endocrinologo.

  5. Anonimo scrive il

    Salve sono a 27 sg, ho eseguito l’OGTT e questi sono i miei valori:
    Digiuno 66
    Dopo 1 ora 70
    Dopo 2 ore 72
    Cosa mi consiglia?
    Grazie in anticipo

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Sicuramente non è diabete gestazionale, ma viene il dubbio di un’iperinsulinemia; il ginecologo sarà comunque più preciso.

    2. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Non necessariamente, si farà il punto della situazione (fattori di rischio, alimentazione, sintomi, …).

    3. Anonimo scrive il

      Abbiamo fatto il punto della situazione con la ginecologa che mi ha consigliato di evitare i carboidrati semplici e di preferire i complessi integrali alternando pasta e pane. Pensa anche lei che possa bastare adeguare la dieta o seconomico lei sono utili anche ulteriori controlli? Secondo lei devo eseguire stick glicemici?

  6. Anonimo scrive il

    Ho fatto la curva glicemica assumendo 75 gr di glucosio e i risultati sono : 64(prima della somministrazione del glucosio) , 68(dopo 1 h) , 69(dopo 2h) …. che dice? il gine lo vedo l’ 11 ottobre sono a 25 settimane. grazie mille

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Sembra iperinsulinemia, sicuramente NON diabete gestazionale.

      Il ginecologo sarà comunque più preciso; nell’attesa riduca comunque gli zuccheri e passi a pane/pasta integrale.

    2. Anonimo scrive il

      Non mangio dolci di alcun genere in quanto poco graditi eccetto un gelato ogni 2 mesi in media… Cosa comporterebbe l iperinsulinemia?

    3. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      1. Ottimo.
      2. Una produzione di insulina superiore al normale, che causa i valori di glicemia più bassi di quelli attesi; nulla di grave, può capitare in gravidanza, ma raccomando di discutere la situazione con il ginecologo (e tenga conto che la mia è comunque solo un’ipotesi).

  7. Anonimo scrive il

    Buongiorno,

    Ho fatto la curva glicemica assumendo 75 g di glucosio e i risultati sono:

    basale – 95
    60 minuti – 180
    120 minuti – 176

    Sono molto preoccupata, mi potreste dare un confronto sul se si tratta di diabete gestazionale, per favore?

    Grazie mille.

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Si tratta di diabete gestazionale, ma niente panico, è una situazione gestibile; contatti il ginecologo, verrà probabilmente inviata al centro diabetologico.

  8. Anonimo scrive il

    Buongiorno gli esiti della mia curva di carico glicemico sono i seguenti:
    1 valore>>85
    Dopo 1 ora >>128
    Dopo 2 ore >> 139

    Sono tutti al di sotto delle soglie ma è normale che risalga anziché scendere? Grazie mille

  9. Anonimo scrive il

    Buongiorno sono molto preoccupata ho fatto la curva a 28 sett i valori sono a digiuno 83 dopo il carico di glucosio 153 devo preoccuparmi grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Anche se di pochissimo, si tratta di diabete gestazionale; niente panico, si può tranquillamente gestire. Lo segnali al ginecologo.

  10. Anonimo scrive il

    Buonasera dottore!
    Ho fatto la curva glicemica a 24 settimane a carico glucosio 75g
    Il valori sono:
    Base 86
    Dopo 60′ 142
    Dopo 120′ 109
    Mi può dire perfavore se va tutto bene?
    Grazie in anticipo

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      No, il ginecologo raccomanderà comunque qualche attenzione alla dieta.

  11. Anonimo scrive il

    Salve la mia curva glicemica è :
    A digiuno :84
    60′:112
    120′:75
    Sì tratta di diabete gestazionale?
    La ringrazio anticipatamente

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo) scrive il

      Salve, si tratta di una curva da 75? comunque no, valori del tutto normali.

    2. Anonimo scrive il

      Salve Dr.ssa Fabiani, intanto grazie,è vero non ho specificato,comunque si da 75! Mi era no sorti dei dubbi perché ritenevo fossero dei valori troppo bassi….soprattutto al 120’…

  12. Anonimo scrive il

    Salve Buona sera ho fatto la curva glicemica da 75mg I valori sono:

    Basale 102
    60″ 118
    120″119
    Devo preoccuparmi??

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo) scrive il

      Sembra alterata la glicemia basale, le altre sembrano nella norma, quali sono i riferimenti del laboratorio?

    2. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      È incinta? Nel caso si tratta di diabete gestazionale a causa del primo valore, ma niente panico, l’esame si fa apposta per poter intervenire con tempestività e nel suo caso è probabile che il diabetologo riterrà sufficiente la sola dieta.

  13. Anonimo scrive il

    Salve ho fatto la curva da carico e il risultato è
    Basale 80
    Dopo 60… 144
    Dopo 120…130 devo preoccuparmi?

  14. Anonimo scrive il

    valore di riferimento 60-110
    dal test effettuato i valori sono
    78
    185 dopo 60 minuti
    191 dopo 120 minuti
    sono incinta al 6 mese
    grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Si tratta di diabete gestazionale, ma niente panico, l’esame si fa apposta per poter intervenire per tempo. Da segnalare subito al ginecologo, che la invierà al centro diabetologico.

  15. Anonimo scrive il

    Buona sera. Ho fatto la curva glicemica. Sono in 32 settimana. I valori sono
    Base 94
    60′ 193
    120′ 163
    Grazie

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo) scrive il

      C’è molto probabilmente un diabete gestazionale; faccia valutare il referto al ginecologo quanto prima.

  16. Anonimo scrive il

    buon giorno sono alla 24 settimane ho fatto dose glucosio m75 g

    glucosio basale: 77
    glucosio dp 60 : 90
    glucosio dopo 120: 91

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      A meno di sintomi non dovrebbe essere un grosso problema, ma raccomando comunque di verificarlo con il ginecologo.

  17. Anonimo scrive il

    Buongiorno Dottore,
    Ho ritirato i risultati della curva glicemica:
    84
    180
    82
    E’ diabete gestazionale?
    Grazie mille!

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Sì, per il secondo valore (che dovrebbe invece essere inferiore a 180).

  18. Anonimo scrive il

    Salve dottore, ho fatto la curva a 75 g.
    I risultati sono:
    75
    160
    162

    È un diabete molto grave? Le aggiungo anche che non sono in sovrappeso, sono alla 28 settimana e in tutto ho preso 7.5 kg.
    Credo che l’unico problema sia l’età, ho 40 anni ed è il mio primo figlio.
    Grazie mille per l’attenzione.

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      No, non si spaventi perchè non sembra una situazione grave; ovviamente è importante contattare il diabetologo e attenersi alle indicazioni che le verranno date.

    2. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo) scrive il

      E’ diabete, segua attentamente e scrupolosamente le indicazioni del ginecologo; più che dall’età dipende dal sovrappeso che la predispone a questo genere di complicanza, che però nella gran parte dei casi si risolve a gravidanza ultimata.

  19. Anonimo scrive il

    Buongiorno, ho ritirato le analisi della curva glicemica e questi sono i risultati: basale 62, dopo 60 min 175, dopo 120 min 134. Cosa ne pensa?

  20. Anonimo scrive il

    Mi sono un po’ preoccupata perché sul mio referto il valore dopo 2 ore non deve superare 120 mentre noto che su questo sito non dovrebbe superare 153.

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Probabilmente sul referto ci sono i riferimenti generale, mentre in gravidanza si usano valori specifici (92/180/153).

La sezione commenti è attualmente chiusa.