Link sponsorizzati

Valori Normali

  • FT3: 2.0-3.5 pg/mL
  • T3: 80-190 ng/dL
  • FT4: 0.8-1.8 ng/dL
  • T4 5.0-12.5 mcg/dL

(Prestare attenzione all'unità di misura, diversa a seconda dei casi)

Fonte: Mayo e Mayo

(Attenzione, gli intervalli di riferimento possono differire da un laboratorio all'altro, fare quindi riferimento a quelli presenti sul referto in caso di esami del sangue ed urina.)

Descrizione

Gli ormoni tiroidei regolano diverse attività dell’organismo

  • sviluppo,
  • metabolismo
  • neuralogico.

I due ormoni principali prodotti dalla tiroide, stimolata dall’ormone tireostimolante (TSH), sono la

L’esame del T4 di solito viene usato come esame di seconda linea dopo quello del TSH (ormone tireostimolante); il T4 totale e il T4 libero (FT4) sono due esami diversi che aiutano il medico a valutare la funzionalità della tiroide.La forma totale è usata da molti anni e contribuisce alla diagnosi di ipertiroidismo e ipotiroidismo, è un esame utile, ma il risultato dipende dal livello della globulina legante la tiroxina (la proteina circolante che lega l’ormone). FT4 è un esame introdotto più di recente, i cui risultati non dipendono dalla quantità di globulina. Il T4 libero è la forma attiva della tiroxina, quindi molti ritengono che l’esame del T4 libero rispecchi con maggior precisione la funzionalità tiroidea e per questo motivo sempre più spesso sostituisce quello del totale.

Indipendentemente dalla modalità di misurazione, l’esame della tiroxina di solito è prescritto contemporaneamente all’esame del TSH, oppure dopo quest’ultimo. L’esame serve al medico per decidere se il meccanismo di feedback ormonale della tiroide funziona correttamente e i risultati degli esami servono per distinguere tra le diverse cause dell’ipertiroidismo e dell’ipotiroidismo. In alcuni casi può anche essere prescritto l’esame del T3, che dà al medico ulteriori informazioni diagnostiche.

Gli esami del T4 e del TSH possono essere prescritti per valutare i pazienti con il gozzo e per diagnosticare le situazioni di infertilità femminile. Se il medico sospetta che il paziente sia affetto da una patologia autoimmune legata alla tiroide, insieme al T4 può essere prescritto l’esame degli anticorpi tiroidei.

Il 20% del T3 è prodotto per sintesi diretta e l’80% per conversione da T3 a T4 (deiodazione) nei tessuti periferici. I livelli di T3 circolante sono molto inferiori a quelli di T4, ma il T3 è più attivo metabolicamente anche se il suo effetto è più breve.

La triiodotironina (T3) è un esame di seconda linea che viene prescritto come follow-up se in un esame precedente i valori dell’ormone tireostimolante (TSH) sono troppo bassi e il medico sospetta che il paziente soffra di ipertiroidismo causato da un eccesso di questo ormone (T3 tossicosi).

Nel sangue circolante, il 99,7% del T3 è legato alle proteine plasmatiche, soprattutto alla globulina legante la tiroxina. Il T3 libero (FT3) è la forma metabolicamente attiva del T3, che rappresenta lo 0,3% del T3 totale.

Nell’ipertiroidismo, sia il T4 sia il T3 di solito sono superiori al normale, ma in un piccolo sottoinsieme dei pazienti affetti dall’ipertiroidismo, cioè nel caso della T3 tossicosi, solo il T3 è maggiore del normale.

Nell’ipotiroidismo, i livelli di T4 e T3 sono inferiori al normale. Il livello di T3 spesso è inferiori al normale nei pazienti malati o ricoverati per problemi alla tiroide.

Interpretazione

  • I valori di T4 (o FT4) più elevati del normale fanno propendere per l’ipertiroidismo o per l’assunzione eccessiva di tiroxina.
  • I valori inferiori al normale fanno propendere per l’ipotiroidismo.
  • La tiroxina libera è utile per correggere i valori del T4 totali in caso di alterazioni della globulina legante, ma può dare risultati falsati in caso di anomalie delle proteine leganti o se il paziente è affetto da altre patologie gravi.
  • Un valore di T3 superiore al normale è tipico di T3 tossicosi, ipertiroidismo e sindrome da resistenza periferica.
  • Un valore di T3 inferiore al normale è tipico dell’ipotiroidismo primario e secondario e del terzo trimestre di gravidanza.
  • Valori elevati del T3 totale sono tipici di: ipertiroidismo, T3 tossicosi e tiroidite acuta. Il T3 totale inoltre aumenta se il paziente assume 25 µg o più di triiodotironina o 300 µg di tiroxina (T4, per esempio sotto forma del farmaco Eutirox) e se il livello di globulina legante è elevato.
  • Valori di T3 inferiori al normale vengono riscontrati nell’ipotiroidismo clinico o subclinico, nel digiuno prolungato, in condizioni di stress e patologie acute, nonché in caso di scarsità di globulina legante.

Nella tabella seguente riassumiamo i possibili risultati dell’esame del TSH e i loro significati più probabili:

TSH T4 T3 Interpretation
Alto Normale Normale Ipotiroidismo lieve (subclinico)
Alto Basso Basso o normale Ipotiroidismo
Basso Normale Normale Ipertiroidismo lieve (subclinico)
Basso Alto o normale Alto o normale Ipertiroidismo
Basso Basso o normale Basso o normale Patologie non tiroidee, ipotiroidismo secondario (causato dalla ghiandola pituitaria, raro)

Fonte: LabTestsOnline

Valori Bassi

  • Ipotiroidismo

Valori Alti

  • Ipertiroidismo

(Attenzione, elenco non esaustivo. Si sottolinea inoltre che spesso piccole variazioni dagli intervalli di riferimento possono non avere significato clinico.)

Fattori che influenzano l'esame

La gravidanza può far aumentare i livello di entrambi gli esami, ma questo non significa necessariamente che la futura mamma soffra di qualche disturbo alla tiroide.

Numerosi farmaci possono alterare il risultato, mentre il T3 spesso è inferiore al normale nei pazienti malati o ricoverati in ospedale, quindi non è un buon indicatore dell’ipotiroidismo in queste situazioni.

Quando viene richiesto l'esame

L’esame del T4 totale o del T4 libero viene prescritto quasi sempre in seguito a un’anomalia nei risultati dell’esame del TSH. In alcuni casi può essere prescritto contemporaneamente all’esame del TSH per dare al medico un quadro più completo del funzionamento del meccanismo di feedback ormonale della tiroide. Questi esami di solito sono prescritti quando il paziente presenta i sintomi dell’ipertiroidismo o dell’ipotiroidismo.

L’esame del T3 totale o libero può essere prescritto se il paziente presenta delle anomalie nell’esame del TSH e/o del T4. Può far parte degli esami prescritti dal medico quando i sintomi del paziente fanno sospettare l’ipertiroidismo.

Uno degli esami del T3 può essere prescritto ad intervalli regolari per tenere sotto controllo una patologia della tiroide già diagnosticata e per valutare l’efficacia della terapia per l’ipertiroidismo.

Preparazione richiesta

Per quest’esame non è necessaria nessuna preparazione. Alcuni farmaci possono interferire con il risultato dell’esame, quindi vi consigliamo di ricordare al medico tutti i farmaci che assumete.

Altre informazioni

Sintomi ipertiroidismo

  • Aumento della frequenza cardiaca,
  • Ansia,
  • Dimagrimento,
  • Insonnia,
  • Tremori alle mani,
  • Debolezza,
  • Episodi di diarrea,
  • Sensibilità alla luce, disturbi visivi,
  • Anche gli occhi possono avere problemi: occhiaie, secchezza, irritazione e, in alcuni casi, gonfiore.

Sintomi ipotiroidismo

  • Aumento di peso,
  • Secchezza della pelle,
  • Costipazione,
  • Intolleranza al freddo,
  • Gonfiore,
  • Caduta dei capelli,
  • Spossatezza estrema,
  • Irregolarità mestruali.

Articoli ed approfondimenti

Link sponsorizzati

Importante:

Revisione a cura del Dr. Guido Cimurro, traduzioni a cura della Dr.ssa Elisa Bruno (fonti principali http://labtestsonline.org/ e Manual Of Laboratory And Diagnostic Tests, Ed. McGraw-Hill)

Le informazioni contenute in questo sito non devono in alcun modo sostituire il rapporto medico-paziente; si raccomanda di chiedere il parere del proprio dottore prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.


Commenti, segnalazioni e domande

  1. Sarah. scrive il

    Buongiorno Dottore,
    gentilmente potrebbe consigliarmi per quanto vengo a riportare di mio figlio, 14 anni e mezzo Ipotiroidismo diagnosticato nel 2012 ad oggi non ancora in terapia. Attività sportiva calcio.
    Esami eseguiti oggi Esami eseguiti il 07/09/15 (i Rif. sono gli stessi)
    S-FT3 (Triiodiotironina Libera) 14,1 ng/L Rif. [2.3 – 4.2] 4,1 ng/L
    S-FT4 (Tiroxina Libera) 11,8 ng/L Rif. [6,1 – 11,2] 6,2 ng/L
    S-TSH (Ormone Tireostimolante) 2,469 uUI/mL Rif. [0,35 – 5,50] 5,644 uUl/mL

    P-AST (Aspartatoaminotransferasi) 28 Rif. [15 – 60]
    P-ALT (Alaninoaminotransferasi) 17 Rif. [5 – 50]
    P-CPK (Creatinfosfochinasi) 223 Rif. [0 – 171]
    P-LAD (Lattatodeidrogenasi) 252 Rif. [0 – 248]
    P-gGT (g-Glutammiltransferasi) 11 Rif. [0 – 55]

    Ringrazio per la disponibilità e l’attenzione.

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Probabilmente non verrà ancora prescritta la terapia.

      Il giorno prima del prelievo ha avuto un allenamento?

    2. Anonimo scrive il

      Si, ieri ha avuto allenamento di calcio. Per quanto riguarda il tsh basso oggi , piu alto lo scorso mese, stessa cosa per il ft3 e ft4 bassi lo scorso mese e più alti oggi, casa significa?
      Grazie dottore.

    3. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      L’allenamento spiega il valore alterato del CPK.

      Per quanto riguarda la tiroide si tratta di un problema autoimmune? In passato sono stati dosati gli anticorpi anti-tiroidei?

    4. Domenica scrive il

      Salve! Vorrei chiederle un parere: mia figlia di 2 anni ha i seguenti valori:
      FT3 4.69 ( 2.20 a 3.90)
      TSH 1.655 ( 0.400 a 4.000 )
      FT4 0.76 ( 0.60 a 1.10 )
      assumevo Eutirox 75mg in gravidanza e lo assumo tuttora x ipotiroidismo, vorrei sapere se questi risultati sono sintomo di qualche patologia della tiroide.
      La ringrazio anticipatamente
      Cordiali saluti

    5. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Mi dispiace, ma nei bambini preferisco non esprimere giudizi.

    Rispondi
  2. Sarah. scrive il

    Diagnosi: Tiroidite di Hashimoto in fase eutiroidea
    anti Perossidasi Tiroidea TPO 1170 Ul/mL Rif. (0-35)
    Anti Tireoglobulina TGAB 76 ” Rif. (0-40)
    Anti Transglutaminasi Iga 0.1 ” Rif. negativo 0,7
    Sono stati eseguiti il 21/10/14 poi mi è stato detto che non servivano più(sarebbero inutili vista la diagnosi)
    Spero sia quanto chiedeva Lei.
    Grazie ancora.

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Nei casi di tiroidite autoimmune non è raro imbattersi in fluttuazioni dei valori; può immaginare che gli anticorpi rendano più complicato il lavoro della tiroide e la ghiandola quindi corregge continuamente la produzione degli ormoni per cercare di mantenere l’equilibrio. Queste continue correzioni portano alle variazioni dei valori.

      Non è proprio corretta la spiegazione, ma spero che renda l’idea, è comunque positivo che sia tuttora ottimo il TSH.

    Rispondi
  3. Sarah. scrive il

    Sono più serena, non capivo questo altalenarsi dei valori su e giù.
    Grazie 1000!
    Saluti

    Rispondi
  4. Daria scrive il

    salve dottore ,vorrei vostro comento sulle mie analisi .sono incinta di 32+6 settimane. FT3- 2,63 pg/ml FT4 -0,78 ng/dl TSH-1,1 mcU/ml .

    1. Daria scrive il

      Mio ginecologo mi ha consigliato di prendere eutirox da 50 ,si come ho tf4 bassa secondo lui.grazie

    2. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      È un modo per proteggere il feto, segua il consiglio e soprattutto ripeta l’esame non appena le verrà suggerito di farlo.

    Rispondi
    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      È un modo per proteggere il feto, segua il consiglio e soprattutto ripeta l’esame non appena le verrà suggerito di farlo.

    Rispondi
  5. Rispondi
  6. Annamaria scrive il

    Buongiorno Dottore ho fatto analisi per la tiroide che non mi sento bene il dottore mio ho detto che e tutto a posto voglio un consiglio da lei.FT3 4,07 FT4 0.98 TSH 2,04

    Rispondi
  7. camilla scrive il

    Salve, da poco tempo mi é stata diagnosticata la tiroidite di Hashimoto e domani inizio a prendere l’eutirox.
    Girovagando qua e la per il web peró ho letto molte testimonianze in cui le persone con hashimoto, benché curate con eutirox, presentavano sempre sintomi di ipotiroidismo perche il farmaco non faceva effetto. Ho saputo che esistono a anche metodi di cura “alternativi” per hashimoto qui in italia perche eutirox non sempre funziona. Lei che ne pensa? Grazie mille

    Rispondi
  8. Roxy scrive il

    salve.
    qualche giorno fa ho fatto gli esami per la tiroide perchè il mio medico ha riscontrato un nodulo al collo.i risultati sono:
    TSH 1,48 (0.3-3.6)
    FT3 5,16 (2.2-4.2)
    FT4 1,44 (0.8-1.7)
    ho notato che l’ft3 è alto,ma il tsh normale….quindi è o no ipertiroidismo??
    grazie

    Rispondi
  9. Elisabetta scrive il

    Buonasera Dottore,
    Le invio i risultati delle mie analisi, mi potrebbe aiutare a capire come sono messa?
    Ft3 4.7 pmol/L 2.8-7.1
    Ft4 15.3 pmol/L 11.5-24.5
    TSH 2.01 mU/L 0.270-4.500

    Grazie tante
    Elisabetta

    1. Anonimo scrive il

      Non ci posso credere!!!!!!!
      Allora posso interrompere il tapazole secondo lei???
      Ne prendo uno al giorno

    2. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      No, perchè se lo interrompesse il TSH tornerebbe ad essere basso come prima.
      Se sta assumendo Tapazole da queste analisi capiamo che la dose attuale è perfetta.

    Rispondi
  10. Francesca scrive il

    Buongiorno Dottore,
    Qui sotto i valori delle mia analisi, mi puo’ aiutare a capire ?? Le puntualizzo che sono diventata mamma da poco ho una bimba di 5 mesi.

    TSH ULTRA 0,007 uUI/ml
    FT3 4,23 pg/ml
    FT4 1.52 ng/dl

    La ringrazio anticipatamente per l’aiuto.
    Grazie
    Francesca

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Sembre che al momento la tiroide stia lavorando troppo, verranno probabilmente consigliati degli approfondimenti.

    Rispondi
  11. anna scrive il

    Salve sono una ragazza incinta di 2 mesi e il tsh 4,23 (0,23- 5,30 ) ft4 1,14 (0,70 – 1,60) tireoglobulina 48,9 (inf a 30 ) Perossidasi 31,5 (inf a 10 ) sn preoccupata può esserci un aborto spontaneo?

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Diciamo che è una situazione che merita una visita endocrinologica di approfondimento.

    Rispondi
  12. Iulia scrive il

    Buon giorno Dottore, sono in 25-ma settimana di gravidanza e l’ostetricha mi ha chiesto di fare un esame di immunometria, oggi ho preso i risultati però fino alla prossima visita non resistero quanta ansia ho di sapere cosa mi succede (sono alla prima gravidanza e ho anche una solo arteria ombelicale ). Per cortesia, potrebbe interpretare i mei esami? Grazie
    TSH – 2,52 valori riferimento 0,27 – 4,20
    FT4 – 12,2 valori di riferimento 12,0 – 22.0

    P-GLUCOSIO – 80 mg/dl valori di riferimento 60-110

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Il TSH è un po’ al limite, ma probabilmente verrà solo consigliato di tenerlo d’occhio; per un parere affidabile più rapido può intanto sentire anche il suo medico di base.

    Rispondi
  13. Anonimo scrive il

    Buona sera dottore mio padre stamani ha ricevuto gli esami del psa. Il psa totale corrisponde allo 0,49. Voglio farle una precisazione mio padre e’ stato operato x un calcinoma alla prostata 18 anni fa e volevo chiederle se il valore totale del psa indicato prima corrisponde alla normalita`.grazie attendo risposta

    Rispondi
  14. clizia scrive il

    Salve dottore Facendo gli esami della tiroide..Voglio chiarire qualche dubbio in merito Allora per quanto riguarda il TSH Edi 2.04Quando invece i valori di riferimento Sono da 0 25 a 4 -Poi per quanto riguardaFT3 Edi 3.58 con valore di riferimento 1.71 A 3.71 E poi per quanto riguarda FT4 Edi 1.03 Con valori di riferimento da 0.7 A 1. 48 Per favore mi dia una risposta grazie

    Rispondi
  15. Riccardo scrive il

    Sclerosi multipla,in terapia con copaxone da luglio 2014.In questi ultimi esami il t3 e’ lievemente alto,al cenro mi hanno detto di ripetere l’esame a 1 mese e mezzo.Potrebbe essere solo il farmaco che uso per tenere a bada la sm?
    T3 libero……………….: * 4,36 pg/ml 2,30 – 4,20
    (chemioluminescenza)
    T4 libero……………….: 1,50 ng/dl 0,89 – 1,76
    (chemioluminescenza)
    TSH…………………….: 2,23 uUI/ml 0,35 – 5,00
    (chemioluminescenza)

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      In genere un T3 lievemente alterato non rappresenta nulla di preoccupante, a prescindere dalla causa.

    2. Riccardo scrive il

      Grazie per la veloce risposta.Vedremo fra un mese e mezzo se si stabilizza.Buona serata.

    Rispondi
  16. Anonimo scrive il

    HO FATTO ANALISI TIROIDE
    FT3 3.65 (1.80 – 4.20)
    FT4 1.04 (0.80 – 1.76)
    TSH 6,27 (0,40 – 4.00) dEVO PRENDERE EUTIROX? SONO IPOTIROIDEO?

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Sì, tratta di ipotiroidismo; verrà probabilmente suggerito qualche approfondimento e poi valutato se iniziare con Eutirox o meno.

    Rispondi
  17. marta scrive il

    SALVE, HO RITIRATO OGGI GLI ESAME. QUESTI I MIEI VALORI:
    S-Triodotironina libera (fT3) 5,44 pmol/l [3.10 – 6.80] Chemiolumin.
    S-Tiroxina libera (fT4) 10,32 pmol/L [7.00 – 15.35] Chemiolumin.
    S-Tireotropina (TSH) 3,60 μU/mL [0,40 – 4,20] Chemilumin.

    NON ASSUMO EUTIROX DA APRILE 2015 (OVVERO DA DOPO IL PARTO)

    GLI ESAMI SONO OK? POSSO EVITARE DI ASSUMERE EUTIROX?

    Rispondi
  18. CRISTINA scrive il

    Buongiorno Dottore,
    ho eseguito nuovamente gli esami dietro prescrizione del medico. I valori del TSH nei precedenti facevano sospettare Ipotiroidismo.
    Precendenti Esami correnti
    TSH 4.92 1.87
    FT4 1.50 10.90
    FT3 3.90 2.36

    La ringrazio in anticipo per la risposta.
    Cordiali saluti

    Cristina

    1. Anonimo scrive il

      Grazie per la risposta.
      ecco i valori di riferimento

      FT3 1,71 – 3,71
      FT4 7.0 – 14.8
      TSH 0.35 -5.50

    2. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Confermo, sembra tutto OK.
      Ha per caso verificato anche i valori degli anticorpi anti-tiroidei?

    3. Anonimo scrive il

      Si Dottore. Ecco i valori:
      Ab ANTI TIREOGLOBULINE 0.83 ( VALORI RIF . FINO A 4.11)
      Ab ANTI TIREOPEROSSIDASI 0.11 ( VALORI RIF- FINO A 5.61)

      Grazie ancora per la risposta

      Cristina

    4. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Ottimo, mi aspettavo una tiroidite autoimmune ma non sembra il suo caso.

    5. Tanara scrive il

      Buonasera dottore vorrei una informazione sono 13anni che assumo eutirox50 per gli anticorpi alti tutti gli altri valori nella norma.da un annetto che nn sto molto bn ho incominciato ad avere problemi al cuore cm delle scosse e poi sento cm se il cuore si ferma e poi all’improvviso comincia a battere forte e insieme ho una sensazine di vuoto allo stomaco.ho fatto accertamenti al cuore e per forttuna va tutto bn.poi il mio dottore di famiglia mi ha fatto fare una serie di analisi tra cui la tiroide.questi sn i valori .ft35,8(vn 1,5-4,1) ft4 1(vneutotiroideo0,4-4) (ipertiroideo5)tsh0,791(vn eutiroidei0,4)(ipertiroideo5)ac.antitireoglubina<20(vnfino a 40)tireoglubina 1,3(vn fino a 68)antic.anti microsomi(ata/tma)122(vn fino a 35) volevo sapere se de vo continuare a prendere eutitox 50 o dovrei diminuire il dosaggio e soprattutto se i problemi al cuore sn causati da questo valore ft3piu alto.la ringrazio in anticipo per una sua risposta. Cordiali saluti.

    6. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Al momento la tiroide sembra funzionare abbastanza bene, se il medico dovesse optare per un abbassamento della dose questo sarebbe davvero minimo.

    Rispondi
  19. Francesca scrive il

    Salve dottore ho ritirato oggi le analisi e i valori sono
    TSH 3,330
    FT3 4,48
    FT4 0,66
    inoltre da più mesi risulta RBC 5.24
    Come le sembrano? La ringrazio in anticipo.

    Rispondi
  20. maria scrive il

    Buonasera dottore ho fatto gli analisi del TSH e il mio valore e di 000 4 valore di riferimento e da 0’3 a 4 epoi hofatto anche il frre t 3 free t 4 il t 3 e di 7, 28 e da 2,2 a 4,2 e il t 4 e 2,09 e da 0, 8 a 1,7 none che questi valiri alti e perche la mattina del prelievo ho fatto un po di ginnastica .grazie

    Rispondi
  21. cristina scrive il

    Sono in cura con eutirox 25mg oggi sono andata a ritirare esami di controllo tiroide:
    TSH 6.192 O.400-4.000
    FT3 3.82 2.20-3.90
    FT4 1.47 0.60-1.10

    Vorrei suo parere. Grazie

    Rispondi
  22. rosario scrive il

    salve dottore io da 3 anni mi controllo periodicamente i valori della tiroide visto che il valore delle ANTI TIREOGLOBULINE è sempre elevato con tutti gl altri valori nella norma ft3-ft4-tsh- ANTI TIREOPEROSSIDASI .
    2013 ANTI TIREOGLOBULINE 0-115 valore 500
    2014 ANTI TIREOGLOBULINE 0-115 valore 280
    2015 ANTI TIREOGLOBULINE 0-115 valore 360

    Questi valori sempre alti in futuro potranno incidere sulla corretta funzione della tiroide ??

    Un altra domande le faccio anche la mia donna si è fatta le analisi è risulta

    FT3 1,71 pg/ml 1,7 – 3,7 pg/ml
    FT4 0 ,66 ng/dl 0,7 – 1,7 ng/dl ***
    TSH 3,114 mUI/I 0,25 – 5 mUI/I

    QUESTO VALORE DEL FT4 è SIGNIFICATIVO?

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      1. I valori positivi potrebbero un giorno essere causa di alterazioni della corretta funzionalità della tiroide, ma se ad oggi non è mai successo è sicuramente buon segno.
      2. Indica una lievissima tendenza all’ipotiroidismo, ma per ora non credo che verranno prescritti farmaci (anche perchè potrebbe essere un rilievo occasionale).

    Rispondi
  23. Maria scrive il

    Salve doctore ..ii miei exami sono cuesti: FT3 4,40 …….FT4 11.00 …THS 1.28 mi po dire perfavore se e tuto nela norma …grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Sembra tutto OK, ma per confermarglielo avrei bisogno dei valori di riferimento.

    Rispondi
    Rispondi
  24. Vi scrive il

    Salve dottore ho ritirato le analisi del sangue e questi e sono i valori:
    TSH 3.71 (mlU/ml 0.28 – 3.60)
    FT3 2.30 (pg/ml 2.20 – 4.20)
    FT4 1.03 (pg/ml 0.80 – 1.70)
    ANTI-HTG 94.72 (Ul/ml 0-100)
    ANTI-TPO 102.7 (<16 U.l./ml)
    Come le sembrano? La ringrazio in anticipo.

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Si tratta di tiroidite autoimmune, anche se per ora la tiroide lavora abbastanza bene.

    Rispondi
  25. Claudia scrive il

    Salve dottore. Ho ritirato oggi le analisi e non riesco a capire, a me sembrano nei range, ma la mia dottoressa dice che ft3 e ft4 sono un po’ alti.
    FT3 4,46pmol/l 3.50-7.80
    FT4. 15.30pmol/l. 10.60-20.00
    TSH (III generaz). 1.238mcU/ml. 0.270-4.700
    Grazie

    Rispondi
  26. Lucetta scrive il

    Buona sera dottore, sono celiaca, tiroide di hashimoto, tendente all ipotiroidismo, tre mesi fa ho aumentato eutirox su consiglio medico di base, a 75 mg per sette giorni, prima. Prendevo 5 gg 75mg e due giorni 50 mg, l aumento del dosaggio è stato consigliato dal medico per episodi di tachicardia questi sono i miei valori, TSH 3,705 valori riferimeto mlu\l 0,350-5,600 ft4 10,25 valori di riferimento pg\ml 5.8-16.4 la tachicardia è ripresa e in più ho cicli irregolari!! grazie dell aiuto.

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Al momento il TSH sembra buono, anche se non perfetto, non dovrebbe essere la causa dei disturbi.

    Rispondi
  27. Lucetta scrive il

    Grazie dottore io soffro anche di anemia anisocitosi microcitosi potrebbe essere causa di tachicardia e cicli irregolari! Grazie dell aiuto

    Rispondi
  28. romem scrive il

    Sono in cura con tapazole mg 5 ho fatto esami della tiroide e questi sono i risultati tiretropina txh 5.03 ft4 0.8 cosa significa grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Sembra esserci una leggera tendenza all’ipotiroidismo; valori di riferimento?

    Rispondi
    Rispondi
  29. salvo scrive il

    salve vorrei sapere se sono normali questi valori grazie
    tsh 2,09 ulU/ml con riferimento 0,35-5,5
    ft3 3,46 pg/ml con riferimento 2,3- 4,2
    ft4 1,05 ng/dl con riferimento 0,89-1,76

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Limitatamente a questi valori è tutto OK, ma il “sembra” deriva dal fatto che il medico li valuterà nel contesto più ampio del suo stato di salute, storia clinica, …

    Rispondi
  30. Rossella scrive il

    Ho la tiroide piena di noduli .ho sempre avuto i valori normali due giorni fa ho fatto gli esami. E solo ft3 triiodotirina libera è 3,75 quali problemi mi può dare la ringrazio anticipatamente

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Se gli altri due valori sono nella norma al momento non dovrebbe manifestare altri problemi.

    Rispondi
  31. nicola scrive il

    Buona sera dottore.
    Ho fatto le analisi della tiroide. I risultati sono i seguenti.
    Anticorpi anti tireoglobulina 18 (0.0 – 6.0)
    Anticorpi anti perossidasi tireoidea 20 (0.0 -6.0)
    Ft3 3.6 (2.30 – 4.20)
    Ft4 1.1 (0.75 – 1.8)
    Fth 1.2 (0.35 – 5.50)
    Io sono anche iperteso e perndo queste medicine:
    LAcirex 4 mg ogni giorno
    Cotareg 320mg/25 mg ogni giorno.
    E tutto ok?
    La ringrazio anticipatamente.

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Si tratta di tiroidite autoimmune, ma al momento la tiroide sta funzionando bene.

    Rispondi
  32. Rossella scrive il

    Mi scusi dottore se ci sarebbe qualcosa di brutto anche gli altri valori sarebbero alterati grazie

    Rispondi
  33. Antonella scrive il

    Buona sera FT3 2,39. 2,00 4,40
    Ft4 12,60 ….9,30..17,00
    Tsh 0,59..,0,35..,4,94
    Prendo eutirox 100mg sono 20 settimane come il risultato ?dice che mi diranno di proseguere con il dosaggio 100mg

    Rispondi
    Rispondi
  34. romen scrive il

    La mancanza del desiderio e solo tenporaneo in quanto sono in cura con apazole da mg5 grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Se la causa è la tiroide, una volta ristabiliti i corretti valori di TSH e FT4 il disturbo dovrebbe sparire.

    Rispondi
  35. Mary scrive il

    Buonasera, i miei valori sono TSH 4,680 (0,20 – 4,60) FT4 13,6 (8,0 – 17,0), posso essere considerata nella norma?
    Grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      C’è una leggera tendenza all’ipotiroidismo, ma verrà considerata ancora assolutamente nella norma.

    Rispondi
  36. Monica scrive il

    Buonasera.i miei valori sono :TSH 0,022 (0,340-4,300 )F3:4,37(2,00-4,20)T4:1,03 (0,60-1,20).e normale? Grazie.

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      La tiroide sta lavorando un po’ troppo, il medico suggerirà qualche approfondimento.

    Rispondi

Lascia una risposta

IMPORTANTE: In nessun caso la figura del farmacista può sostituire quella del medico, unico professionista con le competenze e la possibilità legale di formulare diagnosi e prescrivere farmaci. Le considerazioni espresse hanno quindi come unica finalità quella di agevolare in ogni modo il rapporto medico-paziente, mai ed in nessun caso devono prenderne il posto.

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.