Link sponsorizzati

Valori Normali

  • IgG ed  IgM negativi: Suscettibile al contagio
  • IgG positivo ed IgM negativo: Vaccinato od immune per pregressa malattia

(Attenzione, gli intervalli di riferimento possono differire da un laboratorio all'altro, fare quindi riferimento a quelli presenti sul referto in caso di esami del sangue ed urina.)

Descrizione

La rosolia è una infezione virale contagiosa conosciuta per la caratteristico eruzione cutanea rossa.

I segni e sintomi sono spesso così lievi da diventare difficili da notare, specialmente nei bambini. Se si verificano generalmente appaiono tra due e tre settimane dopo l’esposizione al virus, durano circa 2-3 giorni, e possono comprendere:

  • lieve febbre (39 °C o inferiore),
  • mal di testa,
  • Naso chiuso o che cola,
  • occhi rossi,
  • linfonodi infiammati,
  • rash cutaneo su tutto il corpo (inizia dal viso, poi tronco, braccia e gambe),
  • dolori alle articolazioni.

L’importanza nella pratica clinica degli esami per rilevare questa malattia è legata soprattutto alla gravidanza, dove può diventare realmente pericolosa e le conseguenze per il feto particolarmente gravi. Fino al 90% dei bambini nati da madri che hanno avuto la rosolia durante le prime 11 settimane di gravidanza sviluppano la sindrome da rosolia congenita che può causare uno o più dei seguenti problemi:

  • ritardo nella crescita,
  • cataratta,
  • sordità,
  • difetti cardiaci congeniti,
  • difetti in altri organi,
  • ritardo mentale.

Il più alto rischio per il feto è durante il primo trimestre, ma l’esposizione più avanti in gravidanza rimane comunque pericolosa. Per questi motivi è caldamente consigliato alle donne che decidono di cercare un figlio di verificare se siano immuni alla malattia, in caso contrario è possibile sottoporsi al vaccino per non correre rischi. A seguito della vaccinazione è importante non rimanere incinta per almeno tre mesi.

Interpretazione

Ci sono due tipi di anticorpi rosolia: IgM e IgG.

Il primo tipo a comparire nel sangue dopo l'esposizione è l'anticorpo IgM, il valore aumenta e raggiunge il picco nel sangue entro circa 7-10 giorni dall'infezione e poi si riduce nel corso delle settimane successive, salvo nei neonati dove può essere rilevato per diversi mesi e fino ad un anno.

L'anticorpo IgG richiede un po' più tempo a comparire, ma poi rimane nel sangue per tutta la vita, offrendo protezione contro una nuova reinfezione.

Alla luce di queste considerazioni possiamo quindi dire che la presenza di anticorpi rosolia IgM nel sangue indica un recente contagio, mentre la presenza di anticorpi IgG può indicare una recente o passata rosolia, o testimoniare l'efficacia di un vaccino fatto.

Età IgM IgG Interpretazione
Adulto/Bambino Positivo Positivo o negativo Infezione recente
Adulto/Bambino Positivo Immunità (da vaccino o passata infezione)
Neonato Positivo Infezione congenita
Neonato Positivo Immunità materna (dura sei mesi circa)

Valori Bassi

Valori Alti

  • Rosolia

(Attenzione, elenco non esaustivo. Si sottolinea inoltre che spesso piccole variazioni dagli intervalli di riferimento possono non avere significato clinico.)

Fattori che influenzano l'esame

Occasionalmente una persona può riscontrare un falso positivo nel test per gli anticorpi IgM  perché i componenti del test reagiscono con altre proteine. Per confermare il risultato il medico può ordinare un test IgG da ripetere nuovamente in 2-3 settimane per verificare un eventuale e significativo aumento della quantità circolante.

Quando viene richiesto l'esame

  • Prima o all'inizio di una gravidanza per verificare l'immunità,
  • quando una donna incinta ha sintomi di rosolia, come febbre e rash cutaneo,
  • quando un neonato mostra segni di sviluppo anormale o difetti di nascita che possono essere causati da una infezione utero,
  • ogni volta che c'è bisogno di verificare una recente infezione da rosolia o per verificare l'immunità.

Preparazione richiesta

Non è richiesta alcuna preparazione specifica.

Altre informazioni

Articoli ed approfondimenti

Link sponsorizzati

Importante:

Revisione a cura del Dr. Guido Cimurro, traduzioni a cura della Dr.ssa Elisa Bruno (fonti principali http://labtestsonline.org/ e Manual Of Laboratory And Diagnostic Tests, Ed. McGraw-Hill)

Le informazioni contenute in questo sito non devono in alcun modo sostituire il rapporto medico-paziente; si raccomanda di chiedere il parere del proprio dottore prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.


Commenti, segnalazioni e domande

  1. Tati scrive il

    Buongiorno. Sono alla settima settimana di gravidanza.
    IgG anti rosolia 22 ( valori di riferimento 9-11 dubbio , 12-25 basso titolo). Il mio valore è compreso in questo basso titolo, cosa vuol dire?
    IgM anti rosolia Negativo.
    Ho fatto il vaccino da bambina. Sono immune?
    Grazie!A presto

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      L’immunità non è garantita, anche se l’esame conferma che abbia fatto il vaccino.

    2. carla scrive il

      Salve dottore sono disperata sono alla 21 settimana settima scorsa ho ritirato gli esami dellal toxo. È il valore IgM e di botto amentato a 0,1550 sono sempre stati negati mi dica e preoccupante le IgG sono 0,13 grazie in anticipo

    3. carla scrive il

      Dosaggio toxo risultato IgG 0,13 3 reattivo dosaggio invece IgM è. Scusi 1,550 (*) 1,0 reattivo quindi.devo preoccuparmi? Vero?

    4. carla scrive il

      Scusi ho scritto tutto malissimo:
      IgG risultato 0,13 valori normali 3 reattivo mentre IgM 1,550 (*) 1,0 reattivo scusi ancora la confusione

    5. carla scrive il

      IgG risultato 0,13. Valori normali minore 1 non reattivo1-3. Dubbio maggiore 3 reattivo mentre IgM 1,550 valori normali(*) minore 0,8 non reattivo 0,8-1,0 dubbio maggiore 1,0 reattivo grazie ancora

    6. carla scrive il

      Cosa sa dirmi dottore sono davvero preoccupata visto che il mio bimbo cresce benissimo… Ho paura grazie

    7. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Il valore è molto basso, quindi potrebbe essere un falso positivo; verrà probabilmente consigliato di ripetere il prelievo per verificare.

      Rimango fiducioso, mi tenga al corrente.

    Rispondi
  2. Anonimo scrive il

    Salve dottore. Rosolia igg 116 positivo>=10 …. Rosolia igm 130 positivo>25 ….rosolia igg avidity 69 > 50% avidità elevata infezione non recente ..sono alla 18 settimana che ne pensa ??

    Rispondi
  3. Anonimo scrive il

    Allora si ma era un falso positivo .. Ovviamente sn andata a rifarli ma non ho i risultati Xk li ha tenuti il ginecologo ma chiamandomi mi disse tutto a posto ho parlato con la biologa ed era una falso positivo .. Adesso questo che ha visto lei è quest ultimo che ho fatto potrebbe essere di nuovo sbagliato o va bene ??

    Rispondi
    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      La vaccinazione fa pensare ad un falso positivo, ma è fondamentale approfondirlo con assoluta certezza.

    Rispondi
  4. Anonimo scrive il

    Oppure il laboratorio ha sbagliato .. Io sono andata di nuovo nello stesso non pensavo sbagliassero un altra volta … Xk da cosa mi ha detto il ginecologo non c e da preoccuparsi visto che è andato personalmente a prenderli quando li ho rifatti nel suo ospedale..

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Un errore può capitare, ma così sistematico in effetti scoraggia un po’…

    2. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Difficile dirlo, perchè quando l’avidità è alta si parla genericamente di più di tre mesi prima.

    3. Anonimo scrive il

      Quindi anche se Qst valori fossero giusti non lo contratta in gravidanza ??!! Giusto ?? Scusa ma io Nn ci capisco nulla di Queste cose

    4. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Se fosse corretto potrebbe averlo contratto nel primo trimestre, ma lo considero improbabile.

    Rispondi
  5. VERONICA C scrive il

    SALVE MI PUO AIUTARE.. HO RITIRATO OGGI GLI ESAMI SONO INCINTA DI DUE MESI
    MI PUO DIRE SE SONO IMMUNE O NO PER LA TOXOPLASMOSI E LA ROSOLIA GRAZIE
    TOXO IGG 5,7 ED HANNO SCRITTO DUBBIO
    TOXO IGM NEGATIVO
    ROSOLIA IGG 174,1
    ROSOLIA IGM NEGATIVO

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Toxoplasmosi: Immunità dubbia, quindi probabilmente no.
      Rosolia: Immune (ma mi scriva cortesemente i valori di riferimento degli IgG per confermarglielo).

    2. Anonimo scrive il

      certo come valore di riferimento
      igg rosolia valori d riferimento 10 negativo
      da 10 a 15 dubbio
      15 positivo
      ed io ho 174,1

      premettendo che 15 anni fà ho avuto la rosolia

      le do anche i valori di riferimeto della toxo

      toxo igg 4 negativo
      da 4,10 a 6 dubbio
      6,10 positivo

      io ho igg 5,7
      igm negativo

    3. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      OK, confermo, è immune alla rosolia.
      Raccomando invece attenzione a quello che mangia per il possibile rischio toxoplasmosi.

    Rispondi
  6. Silvia P. scrive il

    Salve Dottore, le scrivo perchè sono preoccupata nel 1992 ho fatto il vaccino per la Rosolia. nel 2007 ho avuto la prima gravidanza ed avevo fatto le analisi di prassi per Rubeo test l’esito era 150 Ul/ml >6 Positivo , IgM presenti/ assenti Avidità IcG 80%. Il primo figlio ha 7 anni compiuti ed è sano.
    Sono alla seconda gravidanza in 14 settimane nei primi esami mette IgG 58 IgM presenti , Avidità 92% esclude infezione nei primi due mesi, la mia ginecologa mi ha fatto ripetere gli esami in questi giorni e il referto dice: IgM positivo , IgG 55.5> Ul/mL e scrive sotto quadro invariato al precedente controllo. Sono preoccupata cosa significa? Grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      A mio parere l’elevata avidità ci permette di essere ragionevolmente tranquilli.

    2. Silvia P. scrive il

      Grazie dottore mi ha sollevata comunque domani sentirò la mia ginecologa, La ringrazio e buona serata..

    Rispondi
  7. Sara V. scrive il

    Buongiorno,
    ho rivchiesto al mio medico il test della rosolia per cercare una gravidanza.
    Mi ha fatto fare solamemte le igg che sono 123 (positivo >10) come mai non mi ha prescritto le img?
    Bastano le igg per cercare una gravidanza?
    Grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Le IgG positive ci dicono con certezza che è immune, ma in genere si verificano anche le IgM per essere certi che non sia ancora in corso.

    Rispondi
  8. Lucia scrive il

    Buongiorno,

    mi trovo in una situazione molto singolare e vorrei un suo parere. Nel 2006 ho fatto le analisi per vedere la presenza di anticorpi della rosolia ed il risultato è stato Igg 17,6 (positivo >10) e igm assente. Nel dicembre 2014 ho ripetuto gli esami presso le stesso laboratorio e sia Igg che IGM sono risultati assenti! Com’è possibile?
    Grazie

    Rispondi
  9. Lucia scrive il

    mia mamma non ricorda se ho fatto il vaccino purtroppo…

    Sui valori di riferimento c’è scritto per IgG positivo >10

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      La spiegazione più probabile è un errore di laboratorio, difficile dire se al primo prelievo od al secondo.

    Rispondi
  10. Luiggi scrive il

    Salve docttore … questi il el resultado del essame de mia moglie … per piacere mi poui dire cosa significa GRAZIE..!!!!

    Anticorpi anti rosolia Igm electtrochemmioluminescenza 0,233 index
    valutazione clinica : soggetto inmune

    1.00 positivo

    Rispondi
    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Immagino che gli IgG siano positivi, quindi la signora ha già fatto e superato la rosolia in passato; chieda comunque conferma al medico.

    Rispondi
  11. roxana scrive il

    Dottore ho fatto gli analisi di s- rosalia lgG positiva 113,8 e s- rosalia lgM negativa ..e grave? Sono spaventata
    grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Tutto OK, è immune probabilmente perchè l’ha già fatta e superata in passato.

    Rispondi
  12. Carmelina scrive il

    buon giorno dottore, io sono alla 29esima settimana di gravidanza e ho un dubbio che vorrei esporle, avendo un nipotino di 4 anni vorrei informazioni su i risultati della rosolia, la IgG è di 120 Ul/ml mentre IgM è di 0,4. la ringrazio anticipatamente.

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Sembra immune, quindi tutto OK e protetta, ma le chiedo gentilmente i valori di riferimento per confermarglielo.

    2. Carmelina scrive il

      buon giorno dottore e scusi se le rispondo solo ora, i valori precisi x la rosolia sono:
      Ab-anti-ROSOLIA (IgG) esiti 120Ul/ml ; Valori di riferimento: negativo 12:
      Ab-anti-ROSOLIA (IgM) esiti 0,4 ; Valori di riferimento: negativo:1,10.
      ora volevo chiederle un’altro chiarimento, ho ritirato stamattina i risultati di altri analisi, nelle quali il mio ginecologo mi ha consigliato di fare le urine con antibiogramma e i risultati sono questi:
      ESAME MICROSCOPICO esiti riferimento
      CELLULE alcune alcune
      LEUCOCIDI alcuni isolati alcuni
      EMAZIE assenti assenti
      CILINDRI ” ” ” ”
      CRISTALLI ” ” ” ”
      FLORA BATTERICA presente ” ”
      FILAMENTI MUCOSI assenti ” ”
      MICETI ” ” ” ”

      URINOCULTURA
      DIAGNOSI MICROBIOLOGICA:
      germe isolato E.coli
      CFU/ml 1.000.000

      ANTIBIOGRAMMA

      PIPERACILLINA+TAZOCACTAM SENSIBILE
      CIPROFLOXACINA ” ”
      COTRIMOXAZOLO ” ”
      AMOXICILLINA+ACIDO RESISTENTE
      CLAVULANICO
      FOSFOMICINA SENSIBILE
      NETILMICINA ” ”
      NORFLOXACINA ” ”
      ACIDO PIPEMIDICO ” ”
      CINOXACINA ” ”
      TOBRAMICINA ” ”
      CEFACLOR RESISTENTE
      LEVOFLOXACINA SENSIBILE
      CEFTRIAXONE ” ”
      (non ci sono valori di riferimento)
      I miei dubbi sono che io mi sento normale, non ho bruciori ne rossori e uso un detergente intimo delicato e indicato x me.
      Se c’è un infezione volevo sapere se può portare problemi alla bambina, se può avere conseguenze alla nascita o se può determinare sul parto.
      la ringrazio di cuore dottore attendo una sua risposta.

    3. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      OK, per la rosolia le confermo che è tutto OK.

      Il ginecologo potrebbe consigliare un ciclo antibiotico per debellare l’infezione, che in casi particolari e gravi (non sembra essere il suo, ma a volte si preferisce intervenire comunque) può causare rottura del sacco amniotico.

    4. Carmelina scrive il

      la ringrazio dottore, ma posso sapere cos’è e da cosa può essere causato?
      la ringrazio di tutto.

    5. Carmelina scrive il

      In passato ho avuto problemi e mi sono curata sia io che mio marito, questo prima del matrimonio, essendoci sposati a settembre e a novembre sono rimasta gravida credevo che era tutto ok, deducendolo anche dal fatto che era più di due anni che non avevamo problemi, per questo le chiedo com’è possibile?????
      senza vergogna le confesso che da quando sono in attesa ho rari rapporti con mio marito anche perchè lui lavora fuori città e ci vediamo un fine settimana al mese, scusi se le espongo tutti i miei dubbi ma è la mia prima gravidanza, sto attenta a tutto, sto seguendo una dieta mediterranea, non ho mai preso medicinali, uso solo prodotti per il corpo indicati per il mio stato, non mangio carne crudo perchè non sono immune alla toxoplasmosi e quindi di conseguenza mangio sempre a casa mia e le cose preparate da me, non vorrei aver sbagliato qualcosa dottore.
      la ringrazio di cuore sopratutto per la sua pazienza e scusi per lo sfogo, grazie

    6. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Non si preoccupi, semplicemente succede (a volte anche solo per un po’ di stress), inoltre nel suo caso non sembra davvero nulla di preoccupante.

    Rispondi
  13. quercia scrive il

    Buongiorno,
    scrivo per avere un consiglio.
    Da un test risulta:
    anticorpi anti-rosolia igG 8.2
    anticorpi anti-rosolia igM 19.5
    Ho 34 anni e all’età di 10/11 anni sono certa di essere stata sottoposta a vaccino.
    Scrivo per ricevere un consiglio: sono intenzionata a cercare una gravidanza, è il caso di ri-sottopormi al vaccino?
    Grazie

    1. quercia scrive il

      antirosolia igG 11positivo (IO HO 8,2)
      anticorpiantirosolia IgM 25 positivo (IO HO 19.5)

      LA RINGRAZIO

    2. quercia scrive il

      purtroppo il mio messaggio è stato salvato solo in parte.
      Provo a riscrivere
      igG minore di 9 negativo, tra 9 e 11 dubbio, maggiore di 11 positivo, io ho 8,2.

      igM minore di 20 negativo, tra 20 e 25 dubbio, maggiore di 25 positivo, io ho 19,5.

      grazie

    3. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Nonostante il vaccino sembra che non abbia sviluppato immunità; se vuole essere protetta durante la gravidanza è necessario quindi provare a ripetere l’iniezione, ma vanno valutati pro e contro con l’aiuto del ginecologo.

    Rispondi
  14. stefania scrive il

    Dottore salve ho ritirato oggi le analisi sono incinta di 7settimane anticorpi toxo <3.00 anttirosolia igg 50.4 positivo igm 22.0 dubbie. Mia mamma mi ha detto che da piccola pero ho fato il vaccino per la,rosolia. Dubbie che significa??

    Rispondi
  15. stefania scrive il

    Valori riferimento toxo IGG 8.8 positivo referto <3.00. TOXO igm <3.00 negativo 8 REFERTO <3.00 rubeo igg negativo 10 referto 50.4 positivo igm 25positivo referto 22.00 dubbio.. da picciola vaccinata xke dubbio?dv preocciparmi?

    1. stefania scrive il

      Ora mi han detti di fare delle analisi per malattie infettive ma e’ corretto?

    2. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Il vaccino non risulta (IgG negativo), per gli IgM dubbi probabilmente è stato prescritto il test di avidità.

    Rispondi
  16. Anna scrive il

    Buongiorno dottore
    Sono stata vaccinata 2 mesi fa per la Rosolia
    Appena ritirato i referti:
    IgG 109 IU/mL
    IgM Assenti
    posso pensare tranquillamente ad una gravidanza? Grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Sì.

      Mi dice solo per scrupolo i valori di riferimento degli IgG?

    2. Anna scrive il

      Grazie, I valori di riferimento sono :
      IgG soggetto non immunizzato
      IgG >10 e IgM assenti –> soggetto immunizzato

      leggendo le sue precedenti risposte avevo interpretato che le IgG sono presenti per via del precedente vaccino, mentre le IgM sono assenti perchè non è in corso la malattia, corretto? quindi sono stata immunizzata e non più a rischio contagio, giusto?
      Grazie ancora!

    Rispondi
  17. gabriela scrive il

    Salve …ho fatto oggi analisi del sangue ,sono incinta nella 5 settimana…i risultati per rosolia sono : anti igg positivo 82, anti igm positivo debole… sono preocuppata,cosa significa? Grazzie mille

    Rispondi
  18. Nardy scrive il

    Salve sono incinta sono alla 9 settimana ho appena ritirato i risultati degli esami e volevo capire che significa questi valori : Virus rosolia anticorpi igg 88.47 ul/ml ( valore protettivo >15) Virus rosolia anticorpi igm <0.9 indice ( <0.9 negativo, 1.1positivo ) grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Significa che ha già fatto e superato la rosolia in passato, quindi ne è immune.

    Rispondi
  19. Rispondi
  20. Federica scrive il

    Salve a inizio anno avevo Sia le gg che le Igm positivE ora ho fatto il rublo test e igg positive con valore 120 e la rosolia avidity Cn dato 53,5…..Ah io sono vaccinata x la rosolia dal 1994

    1. Anonimo scrive il

      Volevo sapere se i dati sn ok per provare ad avere un bambino…..perché prima la mia ginecologa escludeva questa possibilIta ora penso sia ok…..ma volevo anche da lei una conferma

    2. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Probabilmente sì, ma in caso di IgM positive l’ultima parola spetta al ginecologo.

    3. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      A maggior ragione non credo che ci saranno problemi, ma alcuni ginecologi vogliono avere una conferma degli IgM negativi.

    Rispondi
  21. Stefy scrive il

    Salve dottore ho un dubbio che vorrei esporle hi fatto gli esami per la rosolia e sono risultati igg158 immune se 11,0 e igm negativo cosa significa?la ringrazio in anticipo

    1. Anonimo scrive il

      Grazie mille dottore e per quanto riguarda gli anti citomegalovirus igg 177,0 positivo >14 anti citomegalovirus igm negativo che significa? Grazie per la sua disponibilità

    2. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      È un’altra ottima notizia, ha già fatto anche questa malattia.

    Rispondi
  22. Milly scrive il

    Salve dottore ho fatto il vaccino antirubeo e dopo 6 mesi avevo ancora in circolo il virus e il ginecologo mi ha detto di aspettare altri 2 mesi e ripeterli xo mi sono trasferita in germania e trascorsi i 2 mesi sono andata dal medico qua e mi ha detto che dovevo rifare il vaccino xche qua si fa 2 volte e cosi ho fatto e mi ha anche detto che dopo un mese posso avere un bambino senza neanche vedere gli igm e igg.secondo lei puo essere dato che sara la mia prima gravidanza sono preoccupata,grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Non mi sento di prendere posizione, perchè non c’è una posizione comunque ed accettata su questo tema.

    2. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Mi dispiace, ma per motivi di responsabilità preferisco davvero non esprimere giudizi.

    Rispondi
  23. Irina scrive il

    buongiorno , sono incinta di 27 settimane , ho fatto il rubeotest il 21/05/2015 valori igg clia 48,7 Negativo < 9.0 ; igm antirubella 21,3 negativo <20,00 ; igg antirubella avidity 83,4% ; commento infezione da rosolia retrodatabile di almeno due mesi ; il 08.06. Ho rifatto il test dove i valori igg sono 47.7 ; igm 16,6 ; avidity cfr referto del 22.06.2015 ; commento constanA titolo anticorpale igg ( cfr. Referti precedenti con immunità già documentanta in data 8.4.2010 ) cosa può succedere ? Ho fatto rinfezione di rosolia in gravidanza ? Grazie

    1. Anonimo scrive il

      Si li ho fatti anche prima rubeo test igg 89,2 (0,0-4,9 negativo) ;5,0-9,9 zona grigia ; >=10,0 positivo) ; rubeo test igM 0,55 index. ( 1.6 positivo ) ; questi essameni li ho fatti in un altro centro prelievi cdc Torino in sta 30.01.2015 . Grazie

    2. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Probabilmente il prelievo di maggio è stato un falso positivo.

      Il ginecologo cosa ne pensa?

    3. irina scrive il

      Me gli a fatti rifare …e il risultato avidity commento : cfr prelievo del 21.05.2015 … È vero che IgM sono scesi 16,6 però rimango con il dubbio fino a martedì quando vado dal ginecologo , anche con la toxoplasmosi nella prima gravidanza nel 2010 ero immune …adesso nel prelievo del secondo trimestre è uscito un valore 9 con scarsa immunità è possibile essere solo un sbaglio in 3 prelievi ? Grazie mille

    4. Anonimo scrive il

      Cdc non l’ho so … Però dove ho fatto l’ultimi due prelievi avidity e quello Dove ero imune nel 2010 e stato l’ospedale di obstetrica e ginecologia s’antanna Di Torino .

    5. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Suggerirei di fare riferimento esclusivamente al S. Anna; onestamente ho la sensazione che vada tutto bene e che si tratti di errori di laboratorio.

    Rispondi
  24. Valentina M. scrive il

    Salve Dott. le scrivo per esporle il mio dubbio. Premetto di essere alla 32+1 settimana e di aver contratto la Rosolia in età pediatrica (o almeno credo).
    Prima della gravidanza avevo effettuato il rubeo test e i risultati erano IgG 25.1 e IgM <10.0
    Alla 24° settimana mi hanno fatto ripetere il test della Rosolia e questa volta i risultati erano IgG 42 e IgM Dubbio.
    Ho ripetuto l'esame alla 30+5 settimana e il risultato è stato il medesimo del precedente IgG 42 e IgM Dubbio. Cosa vuol dire? Visto il dubbio sulle IgM potrei aver contratto qualche altra possibile infezione?
    Ho anche un altro dubbio durante la gravidanza non vengono effettuati esami di controllo per verificare se si ha contratto altre infezioni(ad esempio per la Salmonellosi e Brucellosi)???
    La ringrazio anticipatamente.
    Valentina M.

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      1. È molto probabile che sia un falso positivo, il ginecologo potrebbe decidere di prescrivere il test di avidità per verificare.
      2. Perchè in assenza di sintomi non c’è motivo di temerle.

    2. Valentina scrive il

      Salve Dott.ho effettuato il test dell’avidità il quale è risultato 66,7%. e i valori di riferimento del laboratorio sono: 40 alta avidità. Cosa ne pensa?Dovrei approfondire ancora? Cmq adesso sono alla 34esima settimana.

    3. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      A mio avviso gli IgM sono stati un falso positivo e può stare tranquilla, ma ovviamente l’ultima parola spetta al ginecologo; mi tenga al corrente.

    Rispondi
  25. Felicità scrive il

    buongiorno,
    il due mesi fa ho fatto il vaccino per la rosolia poichè da analisi del sangue e risultavano sia IGg che IGm negativi.. ho ripetuto le analisi la settimana scorsa e risulta che l’IGg è 70 IGm negativo. Possiamo concepire?

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      A mio parere sì, ma l’ultima parola spetta al ginecologo.

    Rispondi
  26. Loretta scrive il

    Salve dottore ho fatto le analisi della rosolia alla 20 settimana e risultano igg 116>10 reattivo e igm 0,3 > 10 reattivo da premettere che nelle precedenti analisi ero non reattiva nelle igg e nelle igm, pensa che abbia contratto la rosolia , dimenticavo le ultimi analisi le ho fatte l11 maggio la mia gine mi ha detto di fare l’avidity ma le risposte le avrò lunedì 22 giugno che ansia !!

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Non capisco dove sia il problema, gli IgM sono negativi; è sicura di averli riportati correttamente?

    2. Anonimo scrive il

      Il problema è che negli ultimi 3 controlli le igm e soprattutto le igg erano negative è possibile che in un mese e 5 giorni abbia contratto la rosolia ?

    3. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Chiedo scusa, non avevo capito che le IgG siano state trovate positive per la prima volta; la rosolia può essere contratta in ogni momento, ma se l’ultimo controllo è stato fatto 1 mese prima è impossibile che le IgM si siano già negativizzate. Ho speranza che sia un errore di laboratorio.

    4. Loretta scrive il

      Si speriamo… Ultima domanda quanto le igm rimangono attive di solito la ringrazio anticipatamente di tutto buona serata

    5. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Il primo tipo a comparire nel sangue dopo l’esposizione è l’anticorpo IgM, il valore aumenta e raggiunge il picco nel sangue entro circa 7-10 giorni dall’infezione e poi si riduce nel corso delle settimane successive, salvo nei neonati dove può essere rilevato per diversi mesi e fino ad un anno.

    6. loretta scrive il

      scusi adesso on line mi hanno consegnato i risultati di igg e igm rosolia che sono igG RISULTATO 13: valori di rif inferiori a 10 neg da 10 a 14.9 dubbio e superiore a 15 positivo mentre igM RISULTATO 0.10 : valori di rif inferiore a 0.8 negativo da 0.8 A 1.19 DUBBIO E SUPERIORE A 1.2 POSITIVO lunedi mi daranno le avidita’ questi risultati pero’ li ho fatti in un altro laboratorio che pensa l’ho contratta??

    7. loretta scrive il

      ok grazie per la sua risposta immediata e speriamo che sia alta l’avidita’ almeno riusciro’ a stare tranquilla.

    Rispondi
  27. Federica scrive il

    Salve dottore,ho fatto due mesi fa il vaccino per la rosolia oggi ho ritirato gli esami i valori sono questi IgG 12.2 IgM 34 vorrei sapere se vanno bene e quando e possibile pensare ad una gravidanza.spero di avere presto una risposta grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Deve parlarne con il suo ginecologo, alcuni specialisti vogliono aspettare che gli IgM si azzerino, inoltre non sembra che abbia ancora acquisito grande immunità.

    Rispondi
  28. daniela scrive il

    buonasera dottore vorrei porle una domanda sulle igg avidity della rosolia , per esempio se non avessi mai contratto la rosolia le igg avidity come dovrebbero risultare? o meglio a che percentuale alta o bassa?
    la ringrazio in anticipo.

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Se non avesse mai contratto la malattia gli IgG sarebbero negativi e non si farebbe avidity; in caso di valori dubbi l’avidità risulterebbe probabilmente alta.

    2. Loretta scrive il

      Il risultato delle igg avidità antirosolia e’ stato assenza di avidità’ valori di riferimento alta avidità superiore al 40% media avidità dal 30 al 40% e bassa avidità inferiore al 30 % in serata vedrò la mia ginecologa lei che pensa ho preso o no la rosolia?

    Rispondi
  29. Anonimo scrive il

    Nona settimana… Rosolia IGG 141 (immunità da 15) IGM 0.24 (negativo minore di 0.8)

    Rispondi
  30. anonimo scrive il

    Salve o un dubbio 5 anni fa o saputo di aspettare il mio primo bambino o fatto gli analisi e il ginecologo mi dice che nn avevo il vaccino della rosolia .grazie a dio o partorito ora pensiamo di avere un secondo BIMBO tempo fa o fatto il vaccino per la rosolia ora o rifatto gli analisi in cui che scritto e voglio capire ”’rosolia anticorpi igm negativo””” rosolia anticorpi igg 169 POSSIAMO STARE TRANQUILLI CON QUESTI RISULTATI O INVECE DEVO STARE CON IL DUBBIO GRAZIE

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Sembra tutto OK, mi dice solo per sicurezza il valore di riferimento degli IgG?

    2. anonimo scrive il

      Allora igg negativo 0.80 dubbio /0.80/1.20/ positivo 1.20piu grazie valori di riferimento

    Rispondi
  31. Anonimo scrive il

    Salve Dottore,
    Io e mio marito vorremmo avere un figlio, ho fatto le analisi per la rosolia ed i risultati sono i seguenti:
    IgG 5.83 (valori di riferimento 0.00-11.00)
    igM <10.00 (valori di riferimento 0.00-25.00)
    Può dirmi se sono protetta dal virus o se devo fare il vaccino?

    Grazie

    Rispondi
  32. Angela scrive il

    Buonasera…sn incinta di 18 settimane e ho le analisi per la rosolia…igm sono assenti…mentre igg sono 8.4 ul/ml e valori vanno da 0 a 10…quindi vuol dire che nn sn immune???

    Rispondi
  33. Luana scrive il

    Buongiorno,ho32anni e ii primi di aprile ho fatto il vaccino x la rosolia in quanto non ero protetto. i primi di luglio ho fatto le analisi e la risp è: anticorpi igG58,7 (fino a 10 dubbio,10-15dubbio, oltre 15 positivo); anticorpi igM 1,44 (fino 0,80negarivo, tra 0,80 e 1,20dubbio, oltre 1,20positivo).che vuol dire? posso provare a rimanere incinta? grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Deve sentire il ginecologo, qualche specialista preferisce che si negativizzino anche gli IgM.

    Rispondi
  34. valentina scrive il

    Buongiorno Dott.
    Ho fatto due volte il test:
    primo esame igg 121 (sup 10 immune) – igm 23, 2 (dubbio 20 – 25)
    Secondo esame igg 91 (vedi sopra) – igm 22, 6
    I due esami sono stati fatti a 10 giorni di differenza e adesso devo rifarli tra 10 giorni aggiungendo l’avidity…
    P.s. sono alla 11esima settimana e i miei genitori non ricordano di preciso ma avrei fatto il vaccino da piccola.

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Sembra un falso positivo, ma è corretto verificare con l’avidità.

    Rispondi
  35. saretta scrive il

    Buongiorno dott. io e mio marito stiamo pensando ad una gravidanza. Ho fatto il rubeo test (metodo chemiluminescenza) IGG risultato 17
    valori di riferimento inf. 9 = negativo 9-11 = dubbio magg. 11 Positivo.
    La ginecologa mi consiglia di vaccinarmi, mi reco dal mio medico curante il quale mi risponde assolutamente no tu ha già avuto la rosolia!

    Sono senza parole non si cosa fare… Mi può dare un parere
    Grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Sono più in linea con il pensiero del medico, anche se le confermo che questi valori sono spesso causa di dibattiti.

    2. saretta scrive il

      Grazie, forse dovrei chiedere un consulto anche a un altro ginecologo dato che ancora non sono incinta?

    Rispondi
  36. Vincenza scrive il

    Salve ,ho fatto gli esami e l” anti rosolia oggi è 193,40*
    con igM a 1,80 che significa … AIUTO OO!!
    SONO IN ANSIA

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Il primo valore è l’IgG?
      Valori di riferimento degli IgM?

    Rispondi

Lascia una risposta

La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.

Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un medico, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo medico.

Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.

Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.

Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.