Diabete

Esami utili a valutare la funzionalità il rischio di diabete; glicemia (zucchero), emoglobina glicata, curva da carico di glucosio, …

Chetoni

I chetoni (anche detti corpi chetonici) sono sottoprodotti del metabolismo dei grassi. L’organismo li produce quando non ha a disposizione il glucosio, ma ha bisogno di energia. Se durante il metabolismo gli acidi grassi vengono metabolizzati in elevata quantità, i chetoni si accumulano nel sangue, provocando la chetosi, che può trasformarsi in chetoacidosi (una forma di (Continua a leggere)

Chetoni

I chetoni nelle urine sono di solito misurati attraverso strisce reattive acquistabili in farmacia, ma la stessa analisi può essere condotta in ospedale; il cambiamento di colore della striscia reattiva immersa nel campione di urina permetta una valutazione indicativa della concentrazione presente.  

Curva glicemica in gravidanza

Il diabete gestazionale si sviluppa durante la gravidanza (gestazione). Come gli altri tipi di diabete, anche quello gestazionale riguarda il modo in cui le cellule dell’organismo usano gli zuccheri (il glucosio), la nostra principale fonte di energia. Il diabete gestazionale fa aumentare la quantità di zucchero nel sangue (glicemia) e questo può caure problemi per (Continua a leggere)

Emoglobina glicata

Il diabete mellito è una malattia cronica connessa a un disturbo del metabolismo dei carboidrati e caratterizzato dall’iperglicemia (elevate quantità di zucchero nel sangue). È una delle malattie più diffuse al mondo e colpisce 24 milioni di persone solo negli Stati Uniti. La terapia sul lungo periodo mira a controllare la concentrazione di glucosio (glicemia) (Continua a leggere)

Glicemia

In campo medico la quantità di glucosio (zucchero) nel sangue prende il nome di glicemia ed è in genere il primo esame che viene richiesto quando si sospetta un possibile diabete. Il glucosio è la principale fonte di energia per la maggior parte delle cellule del corpo, comprese quelle del cervello. I carboidrati (o glucidi) (Continua a leggere)

Glucosio nelle urine

In condizioni normali il glucosio (a volte chiamato semplicemente zucchero) non è presente nell’urina; in circostanze normali il rene riassorbe circa 180 g di glucosio dal filtrato glomerulare ogni giorno. I trasportatori di glucosio nel tubulo prossimale renale garantiscono che venga escreta nelle urine una quantità inferiore a 0,5 g al giorno; poichè la capacità (Continua a leggere)