Ossa

Digita le prime lettere dell'esame che stai cercando nella casella di ricerca qui sopra, filtrerai così gli esami fino a trovare quello che cerchi.

  • Calcio:

    L’organismo di una persona adulta contiene più di un chilo di calcio, pari al 2% circa del peso corporeo. Il 99% del calcio si trova nelle ossa, mentre meno dell’1% si trova nello spazio intracellulare o extracellulare fuori dalle ossa, in equilibrio dinamico con la frazione scambiabile della parte contenuta nelle ossa. La quantità presente (Continua a leggere)

  • Fosfatasi alcalina (ALP):

    Le fosfatasi sono una classe di enzimi che contribuiscono a velocizzare specifiche reazioni biochimiche all’interno del nostro organismo (rimozione di gruppi fosfato, ossia la defosforilazione). In relazione al pH in cui operano, si distinguono due tipi di fosfatasi: la fosfatasi acida (ACP), la fosfatasi alcalina (ALP). Della ALP si conoscono quattro varianti diverse: epatica (fegato), (Continua a leggere)

  • Paratormone (PTH):

    L’ormone paratiroideo (PTH), chiamato anche paratormone, è un ormone secreto dalle ghiandole paratiroidi che svolge un ruolo fondamentale nel rimodellamento osseo, un processo continuo in cui alternativamente il tessuto osseo viene riassorbito e ricostruito nel corso del tempo. La sua funzione è quella di aumentare i livelli di calcio nel sangue. Le ossa fungono di (Continua a leggere)

  • Vitamina D:

    Da un punto di vista scientifico parlando di vitamina D si intende un gruppo di pro-ormoni liposolubili costituito da 5 diverse vitamine: vitamina D1, D2, D3, D4, D5. Per quanto riguarda l’uomo le due forme più importanti sono la vitamina D2 (ergocalciferolo), tipica dei vegetali, e la vitamina D3 (colecalciferolo), tipica degli animali. Queste molecole hanno importanti (Continua a leggere)