Dieta

Digita le prime lettere dell'esame che stai cercando nella casella di ricerca qui sopra, filtrerai così gli esami fino a trovare quello che cerchi.

  • Alimentazione e dieta per i calcoli alla colecisti:

    Introduzione Alimentazione e dieta Alimenti da evitare Condotte alimentari e generali Introduzione La colelitiasi, ovvero la formazione di calcoli nella colecisti (o cistifellea), è la condizione patologica più comune di quest’organo (possiamo immaginare i calcoli come più o meno piccole pietroline). I calcoli sono formati spesso da colesterolo solidificato e le ragioni alla base della (Continua a leggere)

  • Attività fisica per dimagrire e stare meglio:

    Introduzione Tutti dovrebbero svolgere regolarmente un’attività fisica per migliorare complessivamente salute e condizione fisica, nonché prevenire vari disturbi e malattie. L’attività fisica è in grado di fornire benefici in soggetti globalmente in buona salute, a rischio di malattie croniche e in individui affetti da condizioni o disabilità croniche. L’attività fisica agisce su diverse condizioni, ciascuna (Continua a leggere)

  • Dieta colon irritabile: cosa mangiare?:

    Introduzione Quali cibi limitare e quali eliminare? La dieta Low-FODMAPs Consumo di glutine o frumento Supplementazione di probiotici (fermenti lattici) La piramide alimentare per l’intestino irritabile Fonti e bibliografia Introduzione Il colon irritabile è una condizione che interessa circa l’11% della popolazione mondiale, ma le cui cause sono tuttora poco chiare;  si tratta di un (Continua a leggere)

  • Dieta e colesterolo alto: come abbassarlo davvero?:

    Introduzione Cos’è il colesterolo ematico e cosa significa Cosa e come mangiare? Peso nei limiti Grassi nella dieta Carboidrati e fibre Alcol e fumo Integratori Consigli pratici per la dieta Introduzione Il colesterolo è un tipo di grasso precursore di molte molecole importanti nel nostro corpo, come ad esempio gli ormoni sessuali. Molto spesso, tuttavia, (Continua a leggere)

  • Dieta per il reflusso gastroesofageo:

    Introduzione Il reflusso gastroesofageo è un fenomeno generalmente temporaneo caratterizzato dalla risalita nell’esofago del contenuto dello stomaco, senza la comparsa di rigurgito o vomito. A volte questa condizione diventa cronica e si parla di malattia da reflusso gastroesofageo (abbreviata in MRGE), che si manifesta attraverso sintomi specifici come bruciori, presenza di lesioni infiammatorie all’esofago o (Continua a leggere)