Valori Normali

  • Aduti: 1.005-1.030
  • Anziani: diminuito
  • Bambini (dai due anni): 1.001–1.018

Fonte: MedScape

(Attenzione, gli intervalli di riferimento possono differire da un laboratorio all'altro, fare quindi riferimento a quelli presenti sul referto in caso di esami del sangue ed urina.)

Descrizione

L’analisi delle urine comprende di norma anche la determinazione del peso specifico, un parametro che serve a fornire un’indicazione di quanto siano concentrate le urine raccolte rispetto all’acqua.

Viene misurato confrontando la quantità di soluti (sostanze disciolte) dell’urina in rapporto all’acqua pura; se non ci fossero soluti il peso specifico dell’urina sarebbe pari a 1.000, come quello dell’acqua. In realtà, però, nell’urina ci sono sempre dei soluti, quindi non è possibile che il peso specifico sia pari a uno. Se il paziente beve una quantità eccessiva di acqua in poco tempo, o riceve una grande quantità di liquidi per endovena, il peso specifico può scendere fino a 1.002. Il limite superiore del tampone, pari a 1.035, indica invece una concentrazione elevata delle urine, cioè che ci sono molti soluti (sostanze) in una quantità di urina molto scarsa.

Conoscere la concentrazione dell’urina serve ai tecnici di laboratorio per capire se il campione è adatto a individuare una particolare sostanza. Ad esempio, se l’esame mira a scoprire una piccola quantità di proteine, il campione migliore è quello con l’urina concentrata del mattino.

Questo valore può essere anche un’utile indicazione della capacità dei reni di concentrare e di espellere l’urina

Disegno di una provetta contenente urina

iStock.com/LCOSMO

Valori Bassi
(Urine diluite)

  • Diabete insipido
  • Eccessiva idratazione
  • Fibrosi cistica
  • Pielonefrite
  • Uso di diuretici

Valori Alti
(Urine concentrate)

  • Diabete
  • Diarrea
  • Disidratazione
  • Eccesso di produzione di ADH
  • Febbre
  • Glomerulonefrite
  • Insufficienza cardiaca congestizia
  • Insufficienza epatica
  • Nefrite
  • Vomito

(Attenzione, elenco non esaustivo. Si sottolinea inoltre che spesso piccole variazioni dagli intervalli di riferimento possono non avere significato clinico.)

Fattori che influenzano l'esame

Il peso specifico è di solito inferiore negli anziani, a causa di una ridotta capacità di concentrare
urina, ma può essere fortemente influenzato anche dallo stato di idratazione del paziente (un paziente disidratato avrà un'urina di peso specifico superiore, perché più concentrata).

Il campione può essere alterato dalla presenza di feci o carta igienica.

Quando viene richiesto l'esame

Si tratta generalmente di un parametro verificato nelle analisi di routine, ma acquista particolare significato in caso di:

  • Infezioni complicate del tratto urinario (ad esempio, pielonefrite),
  • ipernatriemia (elevata concentrazione di sodio nel sangue),
  • iponatriemia (scarsa concentrazione di sodio nel sangue),
  • frequente necessità di urinare.

Preparazione richiesta

Viene di norma richiesto di raccogliere la prima urina del mattino.

Articoli ed approfondimenti

Link sponsorizzati

Importante:

Revisione a cura del Dr. Guido Cimurro (fonti principali utilizzate per le analisi http://labtestsonline.org/ e Manual Of Laboratory And Diagnostic Tests, Ed. McGraw-Hill).

Le informazioni contenute in questo sito non devono in alcun modo sostituire il rapporto medico-paziente; si raccomanda di chiedere il parere del proprio dottore prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.


Commenti, segnalazioni e domande

Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.
Leggi le condizioni d'uso dei commenti.
  1. Anonimo scrive il

    Salve, le chiedo un consiglio per un bambino di quasi otto anni, in seguito a minzione frequente e dolore post minzione pubico, ha effettuato un esame urine, ed è risultato il peso specifico di 1028, il massimo di riferimento è 1030 ma so che nei bambini dev’essere un po’ più basso; inoltre ci sono numerosi filamenti di muco.
    ringrazio

    1. Anonimo scrive il

      Valore peso specifico 1027 con1025 valore massimo, proteine 10mgdl con valore massimo 10 il resto bene devo preoccuparmi?

    2. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      A mio parere no, ma l’ultima parola spetta al medico.

  2. Anonimo scrive il

    Salve volevo chiedere se il valore del peso specifico ad un bimbo di 6 mesi è di 1009 che non ha ancora fatto lo svezzamento e mangia solo latte ricostruto e buono? qual’è il valore di riferimento per quell’eta? grazie

  3. Anonimo scrive il

    salve ha seguito di urine schiumose ho fatto esami delle urine tutto nella norma proteine assenti. l’unico valore alterato è il peso specifico 1024 . valori di riferimento 1005-1020. lei che ne pensa? grazie.

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Non verrà considerato importante dal medico; magari cerchi di bere di più.

    2. Anonimo scrive il

      le urine schiumose posso non avere alcun significato clinico? ho fatto anche urinocoltura, sempre negativo grazie.

    3. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Il dubbio è proprio solo in genere la presenza di proteine, quindi un problema renale.

    4. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Probabilmente il medico le dirà che non è nulla di cui preoccuparsi, ma è comunque a lui che spetta l’ultima parola.

  4. Anonimo scrive il

    il medico mi ha già detto di non preoccuparmi. volevo solo sentire un’altra opinionie.grazie.

  5. Anonimo scrive il

    salve volevo chiederle è normale bevendo circa 2 litri di acqua al giorno elimino circa 1 litro di urina? Premetto che durante il giorno sudo molto a causa del caldo..

    1. Anonimo scrive il

      quindi in genere con temperatura normale bevendo 2 litri di acqua si dovrebbero fare 2 litri di urina? ?

    2. Anonimo scrive il

      E poi non riesco a capire come mai bevendo lo stesso quantitativo d’acqua a volte urino di più a volte meno. E vero che può dipendere dal quantitativo di sale assunto??

    3. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      La quantità di urina dipende da numerosi fattori, ma l’obiettivo dell’organismo è quello di mantenere più o meno la quantità di acqua presente nel corpo più o meno costante.

  6. Anonimo scrive il

    buongiorno, eseguite analisi del san gue ed urine per colpa di vertigini costanti non causate dalla pressione nei risultati ho una stellina nel peso specifico che è di 1030 (1005-1025)
    colore giallo
    aspetto torbibo
    esame microscopio leucociti <5 per campo
    presenti alcune cellule epiteliali squamose
    mi sa dire qualcosa?

  7. Anonimo scrive il

    Salve, nelle mie analisi delle urine : aspetto : opalescente
    peso specifico 1020
    colore : oro
    reazione(ph): 6
    per il resto è tutto al norma ma sono presenti rari leucociti x c.m e rare cellule delle base vie. Questi cosa significano?
    Grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Come detto nel suo caso non mi sembra ci sia nulla di significativo, in ogni caso senta anche e soprattutto il parere del medico.

  8. Anonimo scrive il

    Salva oggi ho avuto la riposta delle analisi delle urine di mio figlio di due anni dopo aver avuto una gastrointerite ha fatto una cura di antibiotici perché comunque nelle esame delle urine era uscita un po’ di cistite.
    Gli esami adesso sono tutti negativi e solo le proteine delle urine è uscito un valore di 10 mg/dl
    Il pediatra mi ha detto che è tutto ok e nornale?

  9. Anonimo scrive il

    salve ho fatto gli esami del sangue e delle urine : quelli del sangue tutti ok tranne HCT 38, invece urine: peso specifico 1026, proteine 20, leucociti 53, batteri 165, cellule epiteliali squamose 32! che c’e che nn va?

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Il dubbio era di una leggera infezione delle vie urinarie, ma in assenza di fastidi è improbabile che verranno prescritti farmaci (ma l’ultima parola spetta al medico).

  10. Anonimo scrive il

    Buongiorno!
    Ho fatto circa 2 settimane fa gli esami del sangue e delle urine, e i risultati delle urine sono di:
    Aspetto: Limpido
    Colore: giallo chiaro
    Peso specifico: 1.009 valori di riferimento 1.015 – 1.025
    Emoglobina: 0.03 valori di riferimento 0.00 – 0.00

    Che cosa vuol dire?? Grazie infinitmente per la risposta.. ho l’appuntamento il 1 dicembre con la dottoressa, non posso aspettare cosi tanto 🙂

    1. Anonimo scrive il

      Sinceramente.. non lo so?? Ho fatto questi esami e altri perche sono tornata da Londra dopo un anno e la dottoressa mi ha fatto fare tutti gli esami di routine.. Ma Sono allergica al nichel, al lattosio, all instamina gia da qualche anno.. il nichel e’ l’ultima allergia che ho scoperto di avere(1 anno fa), in pratica sono a dieta ristrettissima, posso mangiare solo pasta di riso,riso, farina 00, carne, zucchine, zucca, mele, insalata iceberg, radicchio.. ma nonostante sia a dieta, capita almeno 1 volta alla settimana che ho episodi diarroici (per via dell’allergia al nichel) causati dall’accumulo di esso nel mio organismo. Quindi direi che cioe’ sto bene, solo che 1 volta alla settimana, o anche 1 volta ogni 2 settimane ho episodi diarroici, crampi allo stomaco e niente, mi svuoto. Soffro di colon irritabile anche!

    2. Anonimo scrive il

      Davvero? grazie mille 🙂 in effetti io stessa non lo considererei grave, anche perche non ho nessun sintomo apparte quest allergia al nichel che devo riuscire a domare 🙂 Grazie infinitie 🙂

  11. Anonimo scrive il

    Salve oggi ho avuto il risultato delle mie analisi dell urina. Tuto in norma a parte il peso specifico e di 1,009 invece i valore di riferimento sono 1,015- 1,028 . Il ph e di 7 valori di riferimento e di 7 . E attualmente sono incinta al 5 mesi. E da due giorni che ho un irritazione alle parti intimi. Secondo lei e colpa di questi valori . Grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      No, questi valori non credo che verranno considerati un problema.

  12. Anonimo scrive il

    HO UN BIMBO DI 9 ANNI sempre stato sano. Per due gg ha fatta tanta pipi’ senza alcun bruciore pero’ ho deciso di fargli le analisi delle urine e urinocoltura. Da un primo esame e’ venuto fuori tutto negativo ed un unico valore sballato assai: il sedimento, muco con un valore di 1607 (deve essere compreso fra 0 e 250). gli ho fatto rifare le analisi dopo una settimana e lo stesso muco era di nuovo 1783. Parlando con una amica gastroenterologa mi ha consigliato di dargli una enterogermina alla mattina per 15 gg e rifare le analisi. Le ho rifatte ieri e il muco e’ sceso a 521 (sempre altino) e un altro valore si e’ modificato, il peso specifico che e’ 1032. Il bimbo sta benone, nessun prolblema di diarrea o vomito. Ogni tanto lamenta un po’ di mal di pancia, ma debole e appena riesce a fare un pochino di aria sta subito meglio. Cosa mi consiglia di fare? Grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Senta anche il parere del pediatra, ma non sembra nulla di significativo.

  13. Anonimo scrive il

    salve oggi ho avuto il risultato su i miei esami delle urine. tutto nella norma a parte la densita’ relativa 1,030 (invece i valori di riferimento erano 1,014-1,026) ed il pH 5.0 ( invece i valori di riferimento erano 5,5-7,0). dovrei preuccuparmi? grazie in anticipo.

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Non credo che verrà considerato un problema in assenza di sintomi.

  14. Anonimo scrive il

    Buona sera,
    Ho 60 anni e soffro di renella ai reni da qualche anno.
    Ho fatto le analisi delle urine e ho riscontrato che il valore del peso specifico è superiore al valore medio normale infatti è 1030/1025,aspetto limpido, colore giallo oro, rare cellule di sfaldamento.
    Mi devo preoccupare?
    La ringrazio tantissimo

    1. Anonimo scrive il

      proteine200 v di rif 0 – 20
      urobilinogeno 2,0 v di rif 0,0 – 1,0

      peso specifico 1 033 v di rif 1 005- 1030

  15. Anonimo scrive il

    Esame urine: carica batterica: positivo identificazione >100.000 cfu/mi antibiogramma Escherichia coli Densita relativa 1009 albumina 0,0 emoglobina 0,10 molti leucociti, bagtteri presenti, rare emazie. Devo preoccuparmi ? Grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Preoccuparsi no, ma è cistite ed il medico probabilmente prescriverà farmaci per risolverla.

  16. Anonimo scrive il

    Salve sono a 35 settimane di gravidanza valori urine sballati.
    ph 7 (5.5-6.5)
    Densità 1008 (1012-1027)
    Che significa. ?
    grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Non credo che sarà considerato un problema, ma ovviamente al ginecologo l’ultima parola.

  17. Anonimo scrive il

    Salve ho 49 anni e sono in menopausa.ho fatto le analisi delle urine e sangue..tutto ok solo che sono risultate tracce di emoglobina e proteine.cosa significa.grazie dottore..

    1. Anonimo scrive il

      No dottore nessun sintomo.ho una ciste all’ovaie..ma neppure la sento.. la sera prima degli analisi ho fatto palestra..lei cosa ne pensa..??grazie in anticipo Dottore..

    2. Anonimo scrive il

      No dottore nessun sintomo.ho una ciste all’ovaie..ma neppure la sento.. la sera prima degli analisi ho fatto palestra..lei cosa ne pensa..??grazie in anticipo Dottore..Premetto che non bevo acqua a sufficienza..

    3. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Probabilmente nulla di cui preoccuparsi, ma ovviamente lo verifichi con il medico.

  18. Anonimo scrive il

    Oggi ho bevuto 2 litri d’acqua..domani ripeto le urine.c’e un’alimentazione specifica x avere migliori risultati? La mattina dell’esami non ho fatto l’igiene stranamente..puo’ influire questo Dottore?si puo’ espellere l’emoglobina bevendo tanto?…grazie..

    1. Anonimo scrive il

      Oggi ho ripetuto le analisi delle urine con l’igene perfetta e bevendo tanto.. Emoglobina 0,10 (uguale) eritrociti da 126 ora sono a 40valore normale0,20 le proteine questa volta sono assenti..lei cosa ne pensa..e grazie x la rispostaDottore..

    2. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Sembra tutto OK, ma il medico potrà valutare meglio di me prendendo in considerazione anche stato di salute, storia clinica, …

    3. Anonimo scrive il

      Grazie Dottore.il mio stato di salute soffro di asma allergica da sempre.ho una piccola ciste alle ovaie..e un fibroma che no mi danno disturbo..e ho un po di infiammazione sotto ogni tanto…vorrei un suo parere…

    4. Anonimo scrive il

      Assolutamente no..sto benissimo..faccio anche palestra e piscina..mai visto del sangue..

    5. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Come detto sopra rimango fiducioso che non sia nulla, ma ovviamente raccomando di verificare con il medico.

  19. Anonimo scrive il

    Buonasera,
    Ho 32 anni, sono alla 11a settimana della mia prima gravidanza.
    Oggi ho ritirato i normali esami delle urine e mi sono usciti questi valori sballati:
    Peso specifico 1011 su 1015-1035
    Batteri 1015 su limite 1000
    Cellule epiteliali 26 su limite 20

    Gli altri valori sono tutti nella norma, non ho altri indici sballati.
    Ho la visita con la ginecologa in ospedale il 28 giugno, devo sentirla prima, per un consulto, o posso stare tranquilla fino al 28?.
    L’esame precedente non aveva dato nessun valore anomalo.
    Grazie per l’attenzione
    Samanta

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Lo sottoponga al medico curante per avere un suo parere, ma non mi sembra di vedere nulla di allarmante.

    2. Anonimo scrive il

      La ringrazio moltissimo, essendo la mia prima gravidanza non so come comportarmi e sono apprensiva. Comunque eseguirò urinocultura lunedì, sperando che non sia nulla di grave. Ho Un ‘ultimo dubbio: dato che il peso specifico delle urine in questo prelievo è basso questo è normale in gravidanza?
      Nel prelievo di un mese fa mi risultava di 1021, quindi nella norma…

    3. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo) scrive il

      Salve, i valori che ha elencato non mi sembrano preoccupanti. Faccia l’urinocoltura per sicurezza ma senza ansia. Il peso specifico che oscilla al di poco fuori dai limiti non ha tanto significato in mancanza di altre alterazioni particolari, a volte dipende semplicemente da quanto ha bevuto prima di fare l’esame. saluti

  20. Anonimo scrive il

    Buongiorno, premetto che gli esami del sangue sono perfetti. Gli esami delle urine invece presentano un paio di asterischi: il ph che è 5 (con valori di rif. da 5.5 a 6.5) ma ce l’ho sempre avuto 5 e peso specifico 1031 (val.rif. 1010 – 1027). Gli altri risultati: Colore: giallo. u-Urobilinogeno: 0.20 (val. rif. 0 – 1.0). Sedimento: presenza di muco e u-Proteine 10 (val di rif. 0 – 10). Tutto il resto assente. Grazie per un suo commento.

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Non credo che il medico li considererà un problema, a patto ovviamente che non avverta sintomi.

  21. Anonimo scrive il

    Salve dottore ho fatto i analisi del urina resultati dell esame chimico fisico :
    Peso specifico 1025 1005-1035
    Color . Giallo oro. Giallo
    Aspetto limpido limpido
    PH 5.5 5.0-6.5
    Proteine totali tracce mg/dL assenti
    Glucosio assente mg/dL assente
    Chetoni assenti assenti
    Urobilinogeno assente tracce
    Bilirubina assente assente
    Emoglobina assente assente
    Esterasi leucocitaria presente assente
    Nitriti assenti assenti
    Esame microscopico del sedimento
    Cellule epiteliali squamose: alcuni /HPF
    Batteri: alcuni
    Leucociti: 1-5 n°/HPF 0-5
    Cristalli di ossalato di calcio biidrato:alcuni/HPF
    Cristalli di acido urico : alcuni n°/HPF
    Batteriologia
    Ricerca germi comuni
    Risultato negativo
    Devo preucuparmi? Grazie

    1. Anonimo scrive il

      A sufuenza bee bevo 1litro 1.5 litri al giorno sintomi ho a volte dolore nella parte sinistra altezza ombelico o destra soto le costole ma non dolori insopportabili faccio poco pipi ed e tropo lento ho la sensazione che voglio fare tanto la pancia gonfio e quando vado esce poco e piano piano

  22. Anonimo scrive il

    Pero devo dire che un mese fa avevo la cistite acuta nella pelvi destra un calcolo 5mm e sinistra diversi calcoli mezzo millimetri ma non mi danno fastidio quelli in sinistra a volte ma sono dolori sopportabili dopo che ho fato la cura per cistite acuta con cefuroxima sandos 500mg per 6 giorni ed ho presso per calcoli tamusulosina germed 0,4mg ed obimal 40mg per 10giorni ho aspettato 10giorni e ho ripetuto le analisi del urina risultato e quello sopraindicato

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      In effetti c’è ancora qualche traccia della presenza dei calcoli e una possibile infezione, ma il medico valuterà se approfondire o meno con l’urinocoltura.

  23. Anonimo scrive il

    Ahh ok grazie mille ahh volevo chiedere anche per un altra cosa che forse si e ripetuto anche altre volte ma solo adesso gli ho dedicato più attenzione dopo ciklo una settimana circa 6giorni ho avuto perdite di sangue scuro per una note e un giorno ma non era come ciklo cadeva sangue solo dopo che finivo di fare la pipi e aveva una sensazione di dolore alle ovaie ma e durato una sera e un giorno e basta cosa potrebbe essere?

  24. Anonimo scrive il

    mio figlio di 20 anni , ha gli esami delle urine con 2 valori sopra la norma : Albumina 30 (max 15) e Peso specifico 1031 (max 1030)………..considerando che ha preso integratori per aumento massa in palestra ( alto valore proteico) negli ultimi 5 mesi, possono esser stati la causa per queste eccedenze? …ps a livello di sintomi ha avuto spossatezza non continuativa. Grazie

    1. Dr. Guido Cimurro (farmacista)
      Dr. Guido Cimurro (farmacista) scrive il

      Il peso specifico non desta particolari preoccupazioni, mentre l’aumento dell’albumina è più importante e merita di essere discusso con il medico (ma l’integrazione proteica può comunque spiegare il risultato).

  25. Anonimo scrive il

    SALVE MIO FIGLIO 21 ANNI HA L’ESAME DEL PESO SPECIFICO 1032 (1005-1025)
    TUTTI GLI ALTRI ESAMI DEL SANGUE E DELLE URINE SONO PERFETTI
    GRAZIE

  26. Anonimo scrive il

    scusi mi hanno trovato nelle urine un peso specifico di 1.oo4 è preoccupante? io bevo quasi 2 litri di acqua al giorno per una forma di idrope grazie

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo) scrive il

      Salve, no non mi sembra un valore preoccupante, verosimilmente è giustificato dai liquidi assunti. saluti

  27. Anonimo scrive il

    Salve
    Ho fatto esami urine e mi evidenziano due dati
    Peso specifico 1027 val riferimento 1010-1025
    Leucociti 59 val riferimento 0-20 mi devo preoccupare . saluti

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo) scrive il

      Buongiorno, probabilmente non si idrata sufficientemente e, dato l’aumento dei linfociti, in presenza di sintomi quali bruciori urinari, è indicata una urinocoltura per escludere una infezione. saluti

La sezione commenti è attualmente chiusa.