Chirurgia

Digita le prime lettere dell'esame che stai cercando nella casella di ricerca qui sopra, filtrerai così gli esami fino a trovare quello che cerchi.

  • Anestesia epidurale durante il parto:

    Introduzione Indicazioni Controindicazioni Richiami di anatomia Preparazione della paziente Procedura Benefici Effetti collaterali Altre forme di partoanalgesia Domande frequenti Fonti e bibliografia Introduzione L’anestesia epidurale è una tipologia di anestesia loco-regionale che prevede la somministrazione, attraverso una puntura effettuata sulla schiena, di uno o più farmaci nello spazio epidurale del midollo spinale con lo scopo (Continua a leggere)

  • Anestesia epidurale: vantaggi e rischi:

    Introduzione Richiami di anatomia Quando viene utilizzata? Preparazione Procedura Differenze tra anestesia epidurale e spinale Quanto dura l’effetto? Dopo quanto tempo viene smaltita? Fa male? Controindicazioni Effetti collaterali e rischi Fonti e bibliografia Introduzione L’anestesia epidurale (o peridurale) è un tipo di anestesia loco-regionale che prevede la somministrazione di un farmaco anestetico locale o oppioide (Continua a leggere)

  • Anestesia spinale: rischi, indicazioni e vantaggi:

    Introduzione A cosa serve? Quando viene utilizzata? Preparazione del paziente Procedura Rischi ed effetti collaterali Controindicazioni Vantaggi Svantaggi Domande frequenti Quanto dura l’effetto? Dopo quanto tempo si smaltisce la spinale? Fa male? Che differenza c’è tra la spinale e l’epidurale? Fonti e bibliografia Introduzione L’anestesia spinale, o subaracnoidea, è una tecnica di anestesia loco-regionale che (Continua a leggere)

  • Anestesia totale: rischi, smaltimento ed effetti collaterali:

    Cos’è l’anestesia totale? Visita anestesiologica preoperatoria Prima dell’intervento chirurgico Durante l’intervento Dopo l’intervento Rischi Domande frequenti Fonti e bibliografia Cos’è l’anestesia totale? L’anestesia generale o totale è una procedura medica attraverso la quale si induce farmacologicamente uno stato di perdita della coscienza. Durante l’anestesia generale l’individuo non è risvegliabile, nemmeno attraverso stimoli dolorosi. Si più (Continua a leggere)

  • Circoncisione maschile: significato, intervento, convalescenza, …:

    Introduzione Significato Circoncisione medica Convalescenza Complicazioni Circoncisione e mondo femminile Fonti e bibliografia Introduzione Il termine circoncisione deriva dal verbo latino circumcidere che significa “tagliare intorno”. È una pratica antichissima, nata oltre 6000 anni fa, che prevede la rimozione in toto del prepuzio, cioè di quel lembo di pelle che riveste il glande (la parte (Continua a leggere)

  • Ernia inguinale in uomo e donna: sintomi, intervento, pericoli:

    Introduzione Cause Sintomi Complicazioni Diagnosi Intervento Fonte Introduzione Il termine ernia indica la fuoriuscita di un viscere da quella che rappresenta la sua sede naturale; per ernia inguinale s’intende quindi la fuoriuscita di un viscere addominale (soprattutto grasso omentale e anse intestinali) a livello inguinale, attraverso una piccola apertura della parete addominale. Si manifesta essenzialmente negli (Continua a leggere)

  • Ernia ombelicale in adulti e neonati: sintomi, pericoli, intervento e rimedi:

    Introduzione Neonati Cause Sintomi Complicazioni Diagnosi Intervento Prevenzione e vigile attesa Introduzione L’ernia ombelicale viene definita come la fuoriuscita di visceri, normalmente contenuti all’interno della cavità addominale, dove la parete si assottiglia fisiologicamente per la presenza della cicatrice ombelicale. Le ernie ombelicali sono comuni e generalmente innocue, ma se compaiono in età adulta hanno maggiori probabilità (Continua a leggere)

  • Intervento per ernia inguinale: rischi, convalescenza, quando preoccuparsi:

    Introduzione Complicazioni Intervento e chirurgia Convalescenza Complicazioni Domande frequenti Introduzione L’ernia inguinale è una patologia della parete addominale, caratterizzata dalla fuoriuscita di grasso o di una piccola parte di un viscere (erniano solo gli organi più mobili, tipicamente l’intestino) attraverso alcuni canali anatomici naturali della parete addominale anteriore; ciò è possibile perché esistono dei punti (Continua a leggere)

  • Intervento per i calcoli alla colecisti: la colecistectomia:

    Introduzione Indicazioni all’intervento di colecistectomia L’intervento chirurgico Cosa aspettarsi Complicanze e rischi della colecistectomia Controindicazioni all’intervento Dopo l’intervento La dieta dopo l’intervento Quando è effettivamente necessario l’intervento di colecistectomia? Calcolosi biliare Introduzione La colecistectomia è l’intervento chirurgico eseguito per asportare la colecisti. La colecisti è un sacchetto, situato dietro al fegato, che raccoglie la bile, (Continua a leggere)

  • Tracheotomia e tracheostomia:

    Introduzione Quando viene eseguita Preparazione del paziente Tracheostomia, le diverse tecniche Rischi e complicazioni Mantenimento e cura della tracheostomia Riabilitazione Rimozione della cannula e chiusura della tracheostomia Fonti e bibliografia Introduzione La tracheostomia è un intervento chirurgico che permette la creazione di una comunicazione tra la trachea e l’ambiente esterno attraverso un’incisione a livello del (Continua a leggere)

  • Tunnel carpale: intervento e chirurgia:

    Introduzione Cura e rimedi Trattamento non chirurgico Intervento Cause Sintomi Introduzione Il tunnel carpale è una struttura stretta, formato da ossa del polso (carpo), al cui interno passa il nervo mediano, il cui decorso inizia dall’avambraccio e raggiunge la mano, i tendini che permettono di piegare le dita della mano (tendini flessori). Il nervo mediano è (Continua a leggere)