Intestino

Digita le prime lettere dell'esame che stai cercando nella casella di ricerca qui sopra, filtrerai così gli esami fino a trovare quello che cerchi.

  • Aderenze intestinali e addominali: cosa sono? Cosa fare?:

    Introduzione Cause Sintomi Complicazioni Diagnosi Cura Terapia non invasiva Intervento chirurgico Prevenzione Cosa sono le aderenze? Le aderenze addominali sono bande fibrose che si estendono tra due o più organi intra-addominali e/o tra un organo addominale e la parete addominale interna. Si formano in genere dopo un intervento di chirurgia addominale. Normalmente gli organi interni (Continua a leggere)

  • Alimentazione e dieta per i calcoli alla colecisti:

    Introduzione Alimentazione e dieta Alimenti da evitare Condotte alimentari e generali Introduzione La colelitiasi, ovvero la formazione di calcoli nella colecisti (o cistifellea), è la condizione patologica più comunemente affligge quest’organo; possiamo immaginare i calcoli come piccole pietroline che, a causa della loro consistenza dura, sono in grado di ostruire il passaggio della bile nei (Continua a leggere)

  • Appendicectomia: operazione per l’appendicite:

    Introduzione Cause Sintomi e diagnosi Complicanze Intervento chirurgico Decorso post-operatorio Rischi e complicanze legati all’appendicectomia Convalescenza Alternative Prevenzione Fonti e bibliografia Introduzione L’appendice vermiforme è una piccola sacca che si protende dal tratto iniziale del grosso intestino (cieco); si parla di appendicite nel caso di infiammazione dell’appendice.   L’appendicectomia è un intervento chirurgico che comporta (Continua a leggere)

  • Appendicite: sintomi, dolore, dieta e operazione:

    Introduzione Cause Fattori di rischio Sintomi Gravidanza Prognosi e complicazioni Quando chiamare il medico? Diagnosi Cura Introduzione L’appendicite è una condizione in cui l’appendice, una formazione a forma di piccolo tubo facente parte dell’intestino crasso, si infiamma e si riempie di pus. Questa piccola struttura non è (almeno apparentemente) legata a funzioni essenziali per l’organismo, (Continua a leggere)

  • Blocco intestinale (occlusione intestinale): sintomi, cause e rimedi:

    Introduzione Cause Sintomi Complicazioni Diagnosi Cura e rimedi Bibliografia Introduzione Per occlusione intestinale (o ileo, da non confondere con la porzione dell’intestino che ha lo stesso nome) si intende l’arresto parziale o totale del normale passaggio di cibo, liquidi e gas attraverso l’intestino. Si tratta di una urgenza medica frequente, se si pensa che fino (Continua a leggere)

  • Bruciore anale: cause, pericoli e rimedi:

    Introduzione Cause Quando rivolgersi al medico? Diagnosi Rimedi Rimedi naturali Introduzione Il bruciore anale è un sintomo fastidioso che può interessare la mucosa attorno all’ano, l’orifizio attraverso il quale vengono emesse le feci, sia internamente che esternamente; può essere associato a prurito, dolore o irritazione e l’intensità dipende dalla causa scatenante. È possibile osservare in alcuni (Continua a leggere)

  • Calprotectina:

    La calprotectina è una proteina presente in grandi quantità nei granulociti neutrofili (un tipo di globuli bianchi, cellule del sistema immunitario), dove rappresenta il 5% delle proteine ​​totali e il 60% delle proteine ​​citoplasmatiche. È presente in sangue, saliva, fluido cerebrospinale, urina, ed è dotata di attività antibatterica e antimicotica, rappresentando quindi un’efficace arma di difesa (Continua a leggere)

  • Celiachia: sintomi, esami, test, … in bambini e adulti:

    Introduzione Diffusione Causa Sintomi Complicanze e pericoli Diagnosi Trattamento Introduzione Si definisce celiachia o sprue celiaca l’enteropatia permanente, autoimmune, che si manifesta in soggetti geneticamente predisposti, secondariamente all’ingestione della gliadina, reversibile solo con una corretta dieta priva di glutine. Proviamo ora a spiegare la definizione di una parola alla volta: Enteropatia: il termine indica una (Continua a leggere)

  • Clisma opaco, fa male? Quale preparazione? A cosa serve?:

    Introduzione A cosa serve il clisma opaco Controindicazioni Preparazione Come avviene Fa male? Quando dura? Dopo l’esame Introduzione Il clisma opaco è un esame radiologico utile a studiare l’intestino crasso, seconda e ultima parte del sistema digestivo, tramite un mezzo di contrasto introdotto attraverso il retto; sono possibili due diversi approcci: Tradizionale, che fa uso di un (Continua a leggere)

  • Clostridium difficile: sintomi, terapia, contagio e pericoli:

    Introduzione Cause Contagio Sintomi Colite con o senza pseudomembrane Colite fulminante Diagnosi Terapia Prevenzione Fonti e bibliografia Introduzione Il Clostridium difficile (C. difficile) è un batterio Gram-positivo capace di vivere in ambienti poveri di ossigeno e in grado di formare spore. Trova ampia diffusione in natura, in particolare nell’ambiente ospedaliero e in case di cura. (Continua a leggere)

  • Colite ulcerosa: sintomi, cause e cura:

    Introduzione Cause Sintomi Complicazioni Diagnosi Cura Introduzione La rettocolite ulcerosa (spesso indicata anche come colite ulcerosa o RCU) fa parte delle cosiddette malattie infiammatorie croniche intestinali (MICI), come il morbo di Crohn; si tratta di un gruppo di patologie caratterizzate da una lesione infiammatoria cronica a carico della parete intestinale ed in particolare, nel caso della (Continua a leggere)

  • Colite: cause, sintomi e cura:

    Introduzione E la colite spastica? E la colite nervosa? Classificazione Colite ulcerosa Colite pseudomembranosa Colite ischemica Segni e sintomi Quando contattare il Medico Diagnosi Cura Introduzione Colite è un termine con cui si indica un generico stato di infiammazione del colon, altrimenti conosciuto come intestino crasso; in realtà le patologie che possono essere caratterizzate da (Continua a leggere)

  • Colonscopia: preparazione, come avviene e dieta:

    Introduzione Indicazioni Preparazione e dieta Alimentazione Durata e procedura della colonscopia Dopo l’esame Cosa si vede? Dieta dopo la colonscopia Fa male? Effetti collaterali e rischi Quando rivolgersi al medico Controindicazioni Fonti principali Introduzione La colonscopia è un esame che consente una valutazione visiva dell’intestino crasso (colon); viene condotto attraverso l’utilizzo di un endoscopio, uno (Continua a leggere)

  • Diarrea: cause, rimedi e domande frequenti:

    Introduzione Cause Bambini e neonati Gravidanza Altri sintomi comuni Diarrea e vomito Mal di pancia Febbre Diarrea gialla Complicazioni Rimedi Fonti e bibliografia Introduzione La diarrea è un disturbo della defecazione caratterizzato dall’emissione abbondante e copiosa di feci liquide e sciolte, per tre o più volte al giorno. Può essere acuta se dura meno di (Continua a leggere)

  • Dieta colon irritabile: cosa mangiare?:

    Introduzione Quali cibi limitare e quali eliminare? La dieta Low-FODMAPs Consumo di glutine o frumento Supplementazione di probiotici (fermenti lattici) La piramide alimentare per l’intestino irritabile Fonti e bibliografia Introduzione Il colon irritabile è una condizione che, sebbene ci siano differenze tra un Paese e l’altro, interessa fino a una persona su 10, ma nonostante (Continua a leggere)

  • Dissenteria (diarrea con sangue): cause, pericoli e rimedi:

    Introduzione Cause Sintomi Complicanze Diagnosi Terapia e rimedi Fonti e bibliografia Introduzione Con il termine “dissenteria” si fa riferimento, in ambito clinico, a un disturbo a carico dell’intestino, nella maggior parte dei casi di natura infettiva, sostenuto principalmente da batteri (come Shigella) o da parassiti (come Entamoeba). A differenza della diarrea, in cui si assiste (Continua a leggere)

  • Distensione addominale: cause, sintomi e cura:

    Introduzione Cause Sintomi Quando rivolgersi al medico Diagnosi Cura Alimenti da evitare Fonti e bibliografia Introduzione Parlando di distensione addominale si fa riferimento ad una condizione caratterizzata dall’aumento del volume dell’addome, che in termini popolari viene riassunta più semplicemente come sensazione di “pancia gonfia”, causata dall’accumulo di gas o liquido all’interno dei visceri addominali. Tale (Continua a leggere)

  • Diverticoli e diverticolosi: dieta, sintomi, cura:

    Cosa sono i diverticoli e la diverticolosi? Causa Sintomi Diagnosi Dieta Cosa mangiare? Cosa sono i diverticoli e la diverticolosi? La diverticolosi è una condizione medica caratterizzata dalla presenza di diverticoli, piccole sacche distribuite lungo l’intestino e dovute ad un’estroflessione della parete. Si distinguono forme congenite (cioè presenti dalla nascita), acquisite (cioè comparse nel tempo). Nelle forme (Continua a leggere)

  • Diverticolite acuta: sintomi, dieta e cura:

    Introduzione Cause Fattori di rischio Sintomi Complicazioni Diagnosi Cura Quando è necessario ricorrere alla chirurgia? Dieta e prevenzione Introduzione La diverticolite è una patologia a carico dell’apparato digerente e caratterizzata dall’infiammazione dei diverticoli, ossia piccole sacche/tasche che si formano sulle pareti del colon. Perché si possa sviluppare una diverticolite è quindi necessaria la presenza di (Continua a leggere)

  • Dolore pelvico acuto e cronico nell’uomo: cause, sintomi e cura:

    Introduzione Cenni di anatomia Cause Sintomi Complicazioni Quando rivolgersi al medico Diagnosi Cura Introduzione Il dolore pelvico è un dolore localizzato alla pelvi, struttura anatomica posta al di sotto dell’ombelico, tra l’addome e gli arti inferiori. È un sintomo più frequente nel sesso femminile, ma che può talvolta interessare anche l’uomo. A parte le patologie (Continua a leggere)

  • Emorroidi esterne e interne: sintomi, cura e rimedi:

    Introduzione Causa Sintomi Complicanze Diagnosi Cura e rimedi Dieta Introduzione Le emorroidi sono vasi venosi localizzati a livello dell’ampolla rettale, nei pressi dell’ano; benché spesso nel parlato comune vengano usati espressioni come “soffro di emorroidi”, è importante notare come si tratti di un uso improprio, perché l’organismo umano prevede normalmente la presenza di queste vene, (Continua a leggere)

  • Feci scure e nere (melena): cause e quando preoccuparsi:

    Feci scure o nere, quando si tratta di melena? Cause Feci scure NON legate alla presenza di sangue Cause di melena Sintomi Quando preoccuparsi Complicazioni Diagnosi Cura Fonti e bibliografia Feci scure o nere, quando si tratta di melena? “Melena” è il termine medico che indica l’emissione di feci di colorito nerastro, per la presenza (Continua a leggere)

  • Fistola anale (o perianale): cause, sintomi e cura:

    Introduzione Cause Classificazione Sintomi Diagnosi Cura Introduzione Il termine fistola deriva dalla parola latina “fistula” che significa tragitto; in medicina è usata per indicare lo sviluppo di un canale di comunicazione patologico tra due strutture anatomiche che normalmente non sono connesse tra loro; la fistola anale è in particolare una comunicazione anomala che si viene (Continua a leggere)

  • Frequenza di evacuazione: quante volte è normale defecare?:

    Quante volte al giorno bisognerebbe defecare? Defecazione Fattori che influenzano la normale frequenza di evacuazione Fonti e bibliografia Quante volte al giorno bisognerebbe defecare? La frequenza di defecazione risulta essere estremamente variabile da individuo a individuo e, pur essendo ritenuta generalmente considerata normale una frequenza di una volta al giorno, secondo uno studio pubblicato sull’American (Continua a leggere)

  • Gastroenterite virale: sintomi, cause e cura e cosa mangiare:

    Introduzione Cause Sintomi Complicazioni Diagnosi Dieta e cura Prevenzione Introduzione La gastroenterite è un’infiammazione dello stomaco e/o dell’intestino gastro: stomaco enter: intestino -ite: suffisso che in medicina indica in genere la presenza d’infiammazione. In genere riconosce come causa un’agente infettivo, tipicamente un virus, ma sono possibili anche gastroenteriti batteriche, fungine, … Il presente articolo riguarda (Continua a leggere)

  • Incontinenza fecale: cause, sintomi e cura:

    Introduzione Cause Classificazione Sintomi Complicazioni Diagnosi Cura Terapia funzionale Terapia chirurgica Fonti e bibliografia Introduzione L’incontinenza fecale è una condizione caratterizzata da un’emissione involontaria di gas o feci. Nonostante chi soffre di tale condizione possa percepire o meno lo stimolo all’evacuazione, il risultato è comunque la perdita involontaria di feci o gas; in genere si (Continua a leggere)

  • Infarto intestinale: sintomi, cause e conseguenze:

    Introduzione Causa Fattori di rischio Sintomi Prognosi e complicazioni Complicazioni Diagnosi Cura Prevenzione Introduzione L’infarto intestinale è un evento scatenato dalla diminuzione o dalla completa interruzione dell’apporto di sangue a livello dell’intestino. Nella maggior parte dei casi sono coinvolte le arterie che vascolarizzano gli organi addominali, anche se l’ostruzione può talvolta colpire le vene, causando (Continua a leggere)

  • Intolleranza al lattosio: sintomi, test, rimedi:

    Introduzione Cause Sintomi Diagnosi Cure e rimedi Introduzione L’intolleranza al lattosio è una condizione che consiste in una reazione avversa che alcune persone sviluppano nei confronti del principale zucchero contenuto nel latte e derivati, il lattosio. Da non confondere con l’allergia alle proteine del latte vaccino, l’intolleranza è piuttosto comune è può iniziare a presentarsi (Continua a leggere)

  • Lattoferrina:

    La lattoferrina (o lattotransferrina) è una proteina dotata di attività antimicrobica, attiva sia verso i batteri che verso i funghi (miceti). Appartiene alla famiglia delle transferrine e si trova principalmente nel latte vaccino, ma il nostro organismo è in grado di produrla autonomamente; è possibile isolarla in diversi fluidi biologici (latte materno, lacrime, saliva, …) e nell’intestino, (Continua a leggere)

  • Malattia di Hirschsprung: cause, sintomi, conseguenze e cura:

    Introduzione Cause Sintomi Decorso e conseguenze Complicanze Diagnosi Cura Introduzione La malattia di Hirschsprung (HSCR), nota anche come aganglionosi colorettale congenita o megacolon aganglionico, è una patologia congenita che si manifesta con alterazioni della motilità intestinale; è causata da una malformazione dell’innervazione dei segmenti intestinali inferiori, in genere del colon, che porta ad un’ostruzione funzionale (Continua a leggere)

  • Megacolon tossico: sintomi, pericoli e cure:

    Introduzione Causa Sintomi Complicazioni Diagnosi Cura Fonti e bibliografia Introduzione Il megacolon tossico rappresenta una temuta complicanza di condizioni principalmente infiammatorie o infettive del colon: è la complicanza più grave delle malattie intestinali croniche (rettocolite ulcerosa e morbo di Crohn). Si manifesta come un’iperdistensione gassosa del colon (la parete dell’organo si estende eccessivamente a causa (Continua a leggere)

  • Meteorismo, flatulenza e gonfiore addominale: cause e rimedi:

    Introduzione Cause Eruttazione Flatulenza Sintomi Rimedi Introduzione Nello stomaco e nell’intestino sono normalmente presenti circa 200 ml di gas, che possono essere espulsi all’esterno attraverso la bocca (eruttazione), l’ano (flato). Un eccesso di gas può condurre a: frequenti eruttazioni, meteorismo o distensione addominale, provocando ciò che comunemente viene chiamato gonfiore, aumento delle flatulenze (popolarmente definite peti). (Continua a leggere)

  • Morbo di Crohn: sintomi, cause, cura e pericoli:

    Introduzione Cause Fattori di rischio Sintomi Sintomi intestinali nel morbo di Crohn Sintomi extra-intestinali nel morbo di Crohn Pericoli e complicazioni Diagnosi Cura Terapia farmacologica Terapia chirurgica Stile di vita Fonti e bibliografia Introduzione Il Morbo di Crohn è una patologia infiammatoria cronica a patogenesi autoimmune che colpisce l’apparato digerente: infiammatoria (causa infiammazione nei tessuti (Continua a leggere)

  • Perforazione intestinale: cause, sintomi, cura:

    Introduzione Cause Sintomi Complicanze Diagnosi Cura Fonti e bibliografia Introduzione Una “perforazione gastro-intestinale” consiste in un foro che attraversa a tutto spessore la parete di un organo digerente cavo, mettendo in comunicazione l’interno del lume viscerale con la cavità peritoneale o con un altro organo adiacente, causando un dolore intenso e improvviso in corrispondenza del (Continua a leggere)

  • Peritonite acuta: sintomi, pericoli e cura:

    Cos’è la peritonite Richiami di anatomia Cause Sintomi Conseguenze Diagnosi Cura Prevenzione Cos’è la peritonite La peritonite è un processo infiammatorio che colpisce il “peritoneo”, una membrana di rivestimento della parete addominale e della maggior parte dei visceri dentro di essa contenuti; semplificando, possiamo immaginarlo come una sorta di sacca che avvolge gli organi interni (Continua a leggere)

  • Polipi intestinali (colon): sintomi, cause e cura:

    Introduzione Cause Sintomi Rischio di tumore al colon Diagnosi Cura Prevenzione Introduzione Un polipo è un’escrescenza di forma variabile che cresce e si sviluppa in un qualche tessuto dell’organismo. I polipi intestinali possono essere individuati prevalentemente a livello di colon e retto ed in genere si tratta di formazioni benigne; poiché alcuni di essi potrebbero (Continua a leggere)

  • Proctite: cause, sintomi e cura:

    Introduzione Cause Sintomi Diagnosi Trattamento Fonti e bibliografia Introduzione Con il termine “proctite” si fa riferimento a una patologia infiammatoria che colpisce il tessuto mucoso della regione rettale (porzione terminale dell’intestino crasso che si estende dal sigma al canale anale); questa condizione clinica è riconducibile a molteplici fattori scatenanti tra cui, principalmente: Infezioni (specialmente malattie (Continua a leggere)

  • Prolasso rettale: cause, sintomi e cura:

    Introduzione Classificazione Causa Fattori di rischio Sintomi Emorroidi o prolasso? Gravidanza Complicazioni Diagnosi Cura Fonti e bibliografia Introduzione Il prolasso rettale è una condizione che consiste nella fuoriuscita dall’orifizio anale di una porzione di intestino retto, ossia la parte terminale dell’intestino crasso. Si tratta di una malattia che può peggiorare gravemente la qualità della vita (Continua a leggere)

  • Prurito anale: cause e rimedi:

    Introduzione Cause Sintomi Quando contattare un medico Diagnosi Rimedi e cura Fonti e bibliografia Introduzione Il prurito anale è descritto come la necessità di grattarsi, in maniera impellente, in corrispondenza dell’ano (l’ultimo tratto dell’apparato digerente attraverso il quale avviene l’espulsione delle feci) e a livello della cute che lo circonda; non sempre questa spiacevole sensazione (Continua a leggere)

  • Ragadi anali: cause, sintomi e cura:

    Definizione Cenni di anatomia del canale anale Cause Sintomi Diagnosi Prognosi Cura e rimedi Prevenzione Fonti e bibliografia Definizione La ragade anale è una ferita dell’epitelio anale generalmente unica a forma di goccia e di piccole dimensioni (qualche millimetro) localizzata nella parte posteriore dell’ano, tra la linea pectinea e la cute. In una minima percentuale (Continua a leggere)

  • Rotavirus in adulti e bambini: sintomi e vaccino:

    Introduzione Cause Contagio e trasmissione I genitori possono essere contagiati? L’infezione garantisce immunità? Complicazioni Diagnosi Cura Vaccino Introduzione I rotavirus sono una famiglia di virus a RNA che rappresentano la causa principale di gastroenteriti nei neonati e bambini fino ai 5 anni. Si tratta di una malattia a diffusione pressoché ubiquitaria, ma alle nostre latitudini (Continua a leggere)

  • Sangue nelle feci: cause, pericoli e rimedi:

    Introduzione Cause di emorragia digestiva superiore (EDS) Cause di emorragia digestiva inferiore (EDI) Sintomi Diagnosi Cura e rimedi Introduzione La presenza di sangue nelle feci è espressione di un’emorragia, più o meno intensa, che si può verificare in un qualsiasi tratto dell’apparato digerente: esofago, stomaco, intestino tenue, intestino crasso, retto, canale anale. La presenza di (Continua a leggere)

  • Sindrome del colon irritabile: sintomi, dieta e altri rimedi:

    Introduzione Cause Fattori di rischio Sintomi Diagnosi Complicazioni Quando chiamare il medico Dieta e altri rimedi Stile di vita Dieta Integratori e farmaci Altri rimedi Introduzione La sindrome dell’intestino irritabile è un disturbo intestinale caratterizzato da dolore addominale ed alterazioni della funzionalità (presenza di stipsi e/o diarrea), in assenza di lesioni organiche rilevabili. Spesso indicato (Continua a leggere)

  • Stitichezza (stipsi): rimedi per adulti e bambini, sintomi e cause:

    Introduzione Diffusione Fisiologia della defecazione Cause Sintomi Quando preoccuparsi Diagnosi Cura e rimedi Stipsi da rallentato transito Stipsi da alterata defecazione Stipsi con normali transito e defecazione Stipsi secondaria Conclusioni Introduzione La stitichezza (o stipsi) è un disturbo caratterizzato da: riduzione della frequenza dell’alvo: sebbene ci sia notevole variabilità interindividuale nella frequenza dell’alvo (da 1 (Continua a leggere)

  • Tenesmo rettale: sensazione di dover defecare senza riuscirci:

    Cosa significa tenesmo? Sintomi Cause Quando rivolgersi al medico Diagnosi Cura Cosa significa tenesmo? Il termine “tenesmo” indica la sensazione di bisogno costante e fastidioso di urinare o defecare, anche nel caso in cui vescica o retto siano già stati svuotati; si distinguono rispettivamente in tenesmo vescicale tenesmo rettale. Sintomi Il tenesmo rettale è esso (Continua a leggere)

  • Xilosio:

    Lo xilosio è un carboidrato (zucchero) caratterizzato dalla presenza di cinque atomi di carbonio; a temperatura ambiente si presenta sotto forma di polvere bianca inodore ed è molto solubile in acqua, come tutti gli zuccheri. In natura lo troviamo in molti vegetali (betulla, pino, …) e l’intestino umano di norma lo assorbe facilmente insieme agli altri nutrienti, (Continua a leggere)

  • Virus e influenza intestinale 2021: sintomi e rimedi:

    Introduzione Cause Fattori di rischio Come si trasmette (contagio) Incubazione Sintomi Norovirus Rotavirus Complicazioni Quando chiamare il medico? Adulti Neonati e bambini Cura e rimedi Prevenzione Fonti e bibliografia Introduzione Il termine influenza intestinale è un modo improprio per indicare un insieme di diverse malattie che interessano l’apparato gastrointestinale, manifestandosi con sintomi come vomito e/o diarrea. (Continua a leggere)